MOTOMONDIALE
07.08.2022 - 15:22

Bagnaia trionfa in Inghilterra

A Silverstone, Pecco ha preceduto Viñales e Miller. Ottavo Quartararo, fuori Zarco

bagnaia-trionfa-in-inghilterra
Keystone

Pecco Bagnaia è stato il migliore a Silverstone dove, al termine di una gara emozionante, ha centrato il quarto successo stagionale.

Scattato in pole e conservata ottimamente la prima posizione, Johann Zarco ha accarezzato il sogno del trionfo per cinque giri prima di finire sull’asfalto. Ad approfittare del "buco" lasciato dal francese è stato Alex Rins il quale, dopo una veloce battaglia con Jack Miller, ha preso la vetta per tenerla fino all’undicesima tornata. Lì si è fatto infilare da Pecco Bagnaia, che ha chiuso un recupero veemente con una staccata superba. Perso il comando delle operazioni, lo spagnolo della Suzuki è calato, venendo superato da Viñales, Miller, Martin e Bastianini, mentre l’italiano della Ducati ha spiccato il volo. Gli ultimi chilometri sono stati infuocati con Viñales, lanciatissimo, arrivato a insediare Bagnaia per il successo finale. L’assalto non è riuscito e così a festeggiare, alla fine, è stato il 25enne torinese, che con i punti conquistati è salito al terzo posto della classifica. Secondo ha chiuso proprio il 27enne iberico dell’Aprilia, che ha preceduto Miller e Bastianini. Ottava posizione per il leader della generale Quartararo, rallentato dal Long Lap Penalty.

In Moto3 ha invece festeggiato Dennis Foggia che, all’ottavo sigillo in categoria, ha preceduto Jaume Masiá (+0"252) e Deniz Öncü (0"297). In classifica generale comanda Sergio Garcia (182), che ha tre lunghezze di margine su Izan Guevara. Foggia e Masiá occupano rispettivamente il terzo (140) e quarto posto (127).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved