pandemia-annullati-i-mondiali-di-mezza-maratona
ATLETICA
05.07.2022 - 12:56
Aggiornamento: 14:33

Pandemia, annullati i Mondiali di mezza maratona

Erano previsti per il 22 novembre a Yangzhou, in Cina

Il coronavirus continua a condizionare, fra le altre cose, anche gli eventi sportivi. A causa della pandemia, infatti, sono stati cancellati i Mondiali di mezza maratona che avrebbero dovuto svolgersi a Yangzhou, città situata nell’Est della Cina, il prossimo 22 novembre.

La Federazione internazionale di atletica, in un comunicato, ha fatto sapere che – dopo lunghe discussioni con la Federazione cinese e il Comitato d’organizzazione locale – la decisione di annullare la manifestazione è stata presa di comune accordo. A parziale compensazione, i Campionati mondiali di corsa su strada del 2027, evento che prevede gare sui 5 km e di mezza maratona, saranno attribuiti appunto alla città cinese. Il Paese asiatico in questi anni avrebbe dovuto ospitare diversi grandi eventi di atletica leggera, ma dall’inizio del 2020, con lo scoppio della pandemia di coronavirus, hanno tutti dovuto essere annullati. Fra questi, i due appuntamenti annuali con la Diamond League – entrambi saltati nel 2020, nel 2021 e nel 2022 – e i Mondiali indoor di Nanchino del 2020.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
mezza maratona pandemia yangzhou
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved