nathan-oberti-centra-il-limite-nei-110h-per-i-mondiali-u20
Ti-Press
Nathan Oberti (a destra)
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
atletica
1 ora

Petrucciani, Spitz, Joseph e Gaio al Galà dei Castelli

Con loro molte star internazionali come Van Niekerk, James, Martinot-Lagarde, Czykier e Vallortigara
atletica
2 ore

Debacle staffetta: nono tempo e finale mancata

Svizzera eliminata nella 4 x 100 degli Europei a causa del cambio mancato tra Salomé Kora e Melissa Gutschmidt
Hockey
2 ore

L’esempio di Dominik Kubalik. ‘Chissà cosa potrà capitare’

La stella di Filip Chlapik brilla sul ghiaccio della Gottardo Arena. Paolo Duca: ’Se riuscirà a sfondare anche da noi? Di sicuro ci vorrà del tempo’
la storia
4 ore

La campionessa di nuoto senza piscina

Lana Pudar, 16 anni, prima bosniaca oro agli Europei. È nata e cresciuta a Mostar, città divisa tra croati e musulmani, che non si accordano sui lavori
NUOTO
7 ore

L’entusiasmo di Noè. ‘E Parigi è sempre più vicina’

Quello romano è un bilancio straordinario per una Svizzera entrata nella top ten europea. ‘Prima di partire nessuno se lo sarebbe immaginato’
ATLETICA
14 ore

Anche Kälin è da podio: quarta medaglia agli Europei

La grigionese sale sul podio nell’epathlon e regala una nuova soddisfazione alla Svizzera, che sembra partita per battere il proprio record di medaglie
MOUNTAIN BIKE
15 ore

Positivo allo Zeranolo: niente Europeo per Flückiger

Il bernese sospeso a titolo provvisorio dopo essere stato trovato positivo alla sostanza anabolizzante in occasione di un test ai Nazionali di Leysin
GINNASTCA
15 ore

Noè Seifert è quinto, e la Svizzera va in finale

Il ventenne argoviese brilla agli Europei, dove stacca anche il biglietto per la finale alla sbarra. Sabato, invece, sarà in lizza nella gara a squadre
ATLETICA
17 ore

La staffetta torna in pista, ma Mujinga non c’è

Come ai Mondiali il tecnico Adrien Rothenbühler decide di correre le eliminatorie senza la sua numero uno. Sarà il gran giorno di Melissa Gutschmidt
MOUNTAIN BIKE
18 ore

Europei di Monaco, Filippo Colombo ambizioso

Venerdì si assegnano le medaglie nel cross-country e il ticinese, reduce da ottime prove in Nordamerica, si sente pronto
Atletica
02.05.2022 - 15:45
di Ftal/elista

Nathan Oberti centra il limite nei 110h per i Mondiali U20

Al meeting del 1° maggio a Bellinzona, Giada Borin coglie la qualificazione nel lancio del disco per gli Europei U18

Il meeting del 1° maggio organizzato domenica a Bellinzona dal Gab ha portato subito soddisfazioni all’atletica ticinese. Tra i risultati da evidenziare, c’è il tempo fatto segnare da Nathan Oberti sui 110 ostacoli. Il giovane del Gab ha vinto in 14’’09 (barriere 99,1 cm), centrando il limite richiesto da Swiss Athletics per i Campionati mondiali U20, che si svolgeranno in agosto in Colombia. Oberti si è poi imposto anche sui 150 metri (15’’90), davanti a Giovanni Pirolli (Us Ascona, 16’’26) e a Mattia Tajana (Gab, 16’’43); Tajana che ha vinto i 300 ostacoli in 36’’64. Sulle barriere alte (106,7 cm), tempo di 14’’03 per il collega di club Nicola Fumagalli.

Bella prestazione anche di Giada Borin (Asspo Riva San Vitale) nel lancio del disco U18, che con 41,72 m al primo tentativo ha fatto meglio del 40,50 richiesto dalla federazione svizzera per gli Europei U18 di luglio in Israele. Secondo posto per Gillian Ferrari (Gab, 40,25 m); mentre tra gli uomini Gian Vetterli (Usa) s’è imposto con 49,79 m, davanti a Giona Erdmann (Virtus, 41,56 m).

Al Comunale è caduto pure un record ticinese U20. Siro Gentilini (Gab) ha vinto i 2’000 metri in 5’38’’95, precedendo il compagno di club Enea Ratti (5’41’’19) e migliorando il precedente limite di 5’47’’76, che risaliva al 2010 e apparteneva ad Adriano Engelhardt. Terzo il giovane U18 Nicola Fattorini (Sab, 5’48’’85). Tra le donne successo di Zoe Ranzoni (Gab in 6’43’’48), davanti alla milanese Olivieri e alla U16 Aurora De Marco (Gab, 6’56’’55).

I 300 metri piani hanno visto primeggiare il Gab con Mara Moser (prima in 41’’89) e Filippo Balestra (primo in 36’’64); seguito da Mattia Schenk (37’’38, Frecce Gialle Malcantone) e Noah Crescini (37’’92, As Monteceneri). Sulla doppia distanza Filippo Moggi (Lc Zurigo) ha dominato secondo logica in 1’17’’92, arrivando a soli 10 centesimi dalla migliore prestazione ticinese, detenuta dal 1988 da Enrico Cariboni. Seconda posizione per Balestra in 1’24’’15. Tra le donne vittoria per Mara Moser (1’34’’25), seguita da Siria Cariboni (Gab, 1’35’’50) e Sara Salvadè (Vigor Ligornetto, 1’35’’89).

Nel salto in alto dominio di Remy Piffaretti (Usa), salito a 1,92 m; emulato nell’asta da Leo Pedrioli (Usa 4,65 m); mentre Irene Rivera (Atm) ha vinto l’alto femminile con 1,53 m. Nel peso terzo posto per Jan Colombini (Gab, 12,59 m); vittoria di Cecilia Parravicini (Gg Bern, 10,89 m, boccia da 4 kg) e tra le U18 di Morena Hutter (Usc, 10,35 m, 3 kg).

Nella velocità, i 150 metri femminili sono andati a Desirée Regazzoni (Fgm, 18’’23), davanti a Maëva Tahou (Gab, 18’’96; la quale ha vinto poi i 100 ostacoli U20 in 14’’44) e a Matilda Rosa (Usc). Sugli 80 metri successi di Amy Küng (Sfg Biasca, 10’’12) e Giovanni Pirolli (8’’89).

Sugli ostacoli U18 vittoria di Marco Gaffuri (Usc Capriaschese, 110 m) e di Gaia Ferrari (Sab, 100 m); mentre tra gli U16 si sono imposti Gabriele Della Santa (100 m) e Amy Küng (80 m). Elena Cicmilovic ha ottenuto il quarto tempo femminile in 49’’11 sui 300 ostacoli, alle spalle di confederate e italiane.

Risultati completi su: www.ftal.ch.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
atletica bellinzona europei u18 giada borin meeting mondiali u20 nathan oberti u20
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved