Nuoto
14.11.2021 - 18:36
Aggiornamento: 20:03

Due primati svizzeri in due giorni per Noè Ponti

Dopo aver ritoccato il record nazionale sui 50 m delfino sabato, il gambarognese si ripete sulla distanza doppia

due-primati-svizzeri-in-due-giorni-per-noe-ponti
Keystone
Velocissimo

Un record tira l’altro per Noè Ponti, che a Bolzano (primo appuntamento in vasca del gambarognese dopo i Giochi di Tokyo), dopo aver stabilito il nuovo primato svizzero nei 50 delfino in vasca corta nuotando in 22"91 (16 centesimi in meno del precedente primato di Flori Lang) sabato, ha fatto altrettanto nei 100 delfino (primato che peraltro già deteneva), fermando il cronometro nel tempo di 50”81, chiudendo la gara alle spalle dell’italiano Simone Stefani. Nei 400 misti, Ponti ha invece ritoccato il suo personale, ora 54”75.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved