Motociclismo
19.09.2021 - 20:05

Roby Rolfo e il suo team Moto Ain secondi sul Paul Ricard

Il luganese, con il friborghese Robin Mulhauser e il francese Rndy De Puniet chiudono sulla piazza d’onore il diciottesimo Bol d’Or

roby-rolfo-e-il-suo-team-moto-ain-secondi-sul-paul-ricard
Solo un team davanti a Rolfo e compagni

Il team Yoshimura-Sert-Motul, composto dai francesi Gregg Black e Sylvain Guintoli, e dal belga Xavier Simeon ha vinto la diciottesima edizione del Bol d’Or, valida per il Mondiale Endurance Ewc. Sul circuito Paul Ricard a Le Castellet, Gregg e compagni al termine delle 24 ore di una gara caratterizzata da parecchi ritiri (solo venti su quarantuno le moto che hanno chiuso la gara), ha preceduto la Yamaha del team Moto Ain del ticinese Roberto Rolfo e dei suoi compagni di squadra, il friborghese Robin Mulhauser e il francese Randy De Puniet.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved