Lugano
4
Ambrì
1
fine
(1-1 : 1-0 : 2-0)
Lugano
4
Ambrì
1
fine
(1-1 : 1-0 : 2-0)
elena-roos-argento-nello-sprint-nazionale
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Hockey
1 min

Josephs e Arcobello risolvono a modo loro la sfida

Il sesto stagionale è un derby tutto... d’importazione: lo apre McMillan, ma lo chiudono gli stranieri del Lugano.
DOPOPARTITA
17 min

L’entusiasmo di McSorley. ‘Fatton ha il ghiaccio nelle vene’

Il Lugano esulta dopo il successo nel sesto derby, mentre l’Ambrì fa mea culpa. Pestoni: ‘Da tempo ci diciamo che giochiamo bene, ma non vinciamo...’
Hockey
1 ora

Due guizzi di Josephs decidono il sesto (e ultimo?) derby

L’Ambrì va in vantaggio per primo ma alla fine è costretto alla resa. Il Lugano ringrazia l’ala canadese e conforta la sua posizione in classifica
Calcio
4 ore

Yann Sommer calciatore dell’anno

Il portiere del Borussia Mönchengladbach e della Svizzera ha sbaragliato la concorrenza alla Swiss Football Night
Calcio
4 ore

Irak battuto 1-0, Iran qualificato al Mondiale

Quella in Qatar sarà la sesta rassegna iridata alla quale gli iraniani parteciperanno, il terzo Campionato del mondo consecutivo
Calcio
7 ore

Basilea, Fabian Frei prolunga fino al 2024

Il 33enne centrocampista anche nel giro della Nazionale sta disputando la decima stagione con i renani
Sci
7 ore

Corinne Suter la più veloce in prova a Garmisch

Elvetiche in evidenza nel primo allenamento in vista della discesa di sabato. Terza Jasmine Flury
Tennis
12 ore

La finale dell’Australian Open sarà Barty contro Collins

La beniamina di casa numero uno al mondo e la statunitense in semifinale hanno superato in due set rispettivamente l’americana Keys e la polacca Swiatek.
corsa d'orientamento
10.05.2021 - 16:410

Elena Roos argento nello sprint nazionale

La ticinese, battuta a Zwingen solo da Simona Aebersold, è pronta per gli Europei

A Zwingen, nel canton Basilea campagna, si sono tenuti domenica i campionati svizzeri sprint, riservati agli under 20 e agli atleti d’élite. Il titolo nazionale è andato ai bernesi Simona Aebersold e Joy Hadorn. Entrambi ripetono il successo dello scorso anno a Kreuzlingen. Abersold ha avuto la meglio per soli 3 secondi sulla ticinese Elena Roos (O-92 Piano di Magadino), già argento nell’edizione 2020 dei campionati. Il terzo rango al femminile è di Paula Gross, mentre l’altra ticinese al via, Elena Pezzati, ha concluso al nono rango. Sul podio maschile sono saliti con Hadorn, Matthias Kyburz e Riccardo Rancan. La corsa degli élite ha visto al via anche alcuni orientisti delle nazioni che nel prossimo fine settimana gareggeranno per i Campionati europei sprint a Neuchâtel. Il belga Jannick Michiels e il norvegese Kasper Fosser hanno occupato la prima, rispettivamente la terza posizione in classifica del percorso élite di Zwingen, e si presentano fra i grandi favoriti dei campionati continentali. Come lo è Elena Roos, che a Zwingen ha corso in estrema scioltezza, prediligendo le scelte di itinerario sicure, all’esterno dei quartieri residenziali fitti di caseggiati, di stradine e di parchi gioco, che hanno costituito l’intricato e intrigante terreno di gara. Al traguardo, Elena Roos si è dichiarata contenta della sua prova, e di difficile valutazione su quale dei 19 punti di controllo del tracciato élite potesse aver perso i 3 secondi di differenza rispetto alla fuoriclasse Aebersold. Le due ragazze rossocrociate sono entrambe da considerare fra le probabili medagliate degli Europei; Elena punta alla prima medaglia europea individuale, dopo quelle in staffetta. A Zwingen ha corso, con la maglia della Nazionale italiana, anche il malcantonese Sebastian Inderst (44esimo).

Se gli orientisti élite ticinesi hanno offerto un buon risultato d’assieme, i giovani ticinesi under 20, malgrado alcune assenze importanti dovute a quarantene scolastiche, sono stati altrettanto performanti, in particolare nelle categorie riservate ai più piccoli, di 10 e dodici anni, dai quali sono arrivate due medaglie, per merito di Giulio Romagna (Gold Savosa) e Federico Bonini (Asco Lugano), che hanno concluso al secondo e terzo rango degli H12.  Poi vi sono stati anche due quarti ranghi, grazie a Elia Ren negli H18 e a Sara Bomio-Pacciorini nelle D12. Sempre fra i più giovani, buon quinto rango di Samuele Bazzocco (Scom Mendrisio), fra gli H10 e bravo pure il fratello Damiano, sesto negli H12. Ottavo rango anche per Selina Castelli fra le D12.  All’ottavo e al nono rango hanno terminato pure, fra gli H 16, Matteo Bertozzi (Gold Savosa) e Gioele Chiodoni (Asco Lugano), mentre nelle D20, la migliore delle ticinesi è stata Alice Maddalena (O-92 Piano di Magadino), inserita all’ottavo rango. 

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved