laRegione
gli-insuperabili-alle-prese-con-la-wheelchair-boxe
Altri sport
26.10.2020 - 14:290
Aggiornamento : 15:08

Gli inSuperAbili alle prese con la Wheelchair Boxe

Sabato presso il centro RB Training di Seseglio si è tenuta, quale prima ticinese, una prova di allenamento di un’attività nuova nel panorama paraolimpico

Sabato presso il centro RB Training di Seseglio si è tenuta, quale prima ticinese, una prova di allenamento di Wheelchair Boxe, che ha visto coinvolti due atleti del gruppo carrozzella inSuperAbili, associazione che ha lo scopo di permettere a persone con disabilità fisica la pratica di diverse discipline sportive nonché di attività per il tempo libero. La boxe in carrozzina è un’attività nuova nel panorama paraolimpico, che vuole però proporsi come disciplina riconosciuta a livello mondiale. Nella Wheelchair Boxe gli atleti vengono classificati in base alla loro disabilità e combattono secondo le regole del pugilato classico, anche se con alcune variazioni. Non è però solo un classico sport di contatto, in quanto la boxe è da tempo utilizzata, in forma prepugilistica e senza contatto, quale disciplina particolarmente adatta a persone con morbo di Parkinson. Alcuni esercizi si adattano infatti a compensare delle problematiche legate alla patologia neurologica, poiché consentono di coordinare pensiero e movimento, con benefici che si trasferiscono alla vita quotidiana. Si invitano gli interessati a contattare l’associazione, tutte le informazioni sono reperibili all'indirizzo www.insuperabili.ch.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved