professioni-carte-in-tavola
La classe 3a B della scuola media di Breganzona con Rita Beltrami e il direttore Stefano Cairoli
+1
Pagina dei ragazzi
25.02.2016 - 18:130
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:14

Professioni,carte in tavola

La 3a B della scuola media di Breganzona con il suo direttore, il docente Stefano Cairoli, si è resa disponibile durante un’intera ora di lezione e ha animato di fronte a tre telecamere e un apparecchio fotografico il “gioco di carte” ideato da Rita Beltrami – direttrice dell’Ufficio orientamento scolastico e professionale nonché presidente del comitato di Espoprofessioni – e il suo team di esperti. Volto ad accendere il dibattito sulle 238 professioni che si possono imparare in Ticino attraverso la via del tirocinio, il gioco vuole stimolare i giovani ad associare i mestieri fra loro intravedendo anche le possibili carriere professionali o i percorsi di formazione necessari.

Allegati
© Regiopress, All rights reserved