Iscriviti alla newsletter
Ogni giorno la redazione seleziona le notizie che compongono la nostra newsletters.
Per riceverla tramite email, iscriviti, l'invio è gratuito
ULTIME NOTIZIE Newsletter
01.10.2022 - 05:30

Quando la fragilità della terza età è sfruttata dai familiari

Su laRegione di oggi trovano spazio anche le dimissioni di Ueli Maurer, gli aggiornamenti sul delitto di Emmenbrücke e un approfondimento sul ‘rascismo’

quando-la-fragilita-della-terza-eta-e-sfruttata-dai-familiari

Oggi è la giornata mondiale degli anziani. laRegione per l’occasione ha deciso di porre una riflessione riguardo alle fragilità della terza età e come queste possano essere sfruttate anche dalle persone care all’anziano/a. La storia che vi proponiamo è quella di un padre 87enne che ‘decide’ di cedere dei terreni a due figlie. Ma per la terza si è trattato di un raggiro: "Mio papà è malato e non è in grado di intendere". Quando una persona è considerata capace di discernimento? Come si fa a stabilirlo? E quali sono le tutele legali in questi casi? Sono alcune delle domande a cui proveremo a dare una risposta.

Il suo annuncio ha spiazzato tutti, compreso il compagno di partito e di governo Guy Parmelin: Ueli Maurer ha deciso di dimettersi dal Consiglio federale, dopo 14 anni in governo. Il collega Stefano Guerra nel suo commento traccia il ritratto dell’ex presidente Udc che, negli ultimi tempi si vedeva sempre più stanco e ‘sciupato’ dalla politica di palazzo federale.

Ticino Manufacturing ha annunciato ieri la rescissione del contratto col Sindacato libero della Svizzera italiana (l’ex TiSin) e l’adeguamento al salario minimo legale. Nel suo commento Lorenzo Erroi paragona il comunicato diffuso dall’associazione di imprese a una supercazzola del conte decaduto Raffaello Mascetti: ovvero un discorso volutamente assurdo e incomprensibile che però, contenendo frasi vagamente coerenti, spinge l’interlocutore a chiedersi per un attimo se non sia magari lui, a non aver capito.

Ci sono importanti aggiornamenti sul Delitto di Emmenbrücke, che vide la morte violenta di una ventinovenne, e madre di tre figli, di Losone. Secondo nostre informazioni, la perizia psichiatrica richiesta dalla Procura lucernese è stata allestita e per l’imputato sono stati prorogati altri mesi di carcerazione preventiva.

Nostro approfondimento sul ‘rascismo’, termine che unisce ‘Russia’ e ‘fascismo’ e che rimanda pure a ‘razzismo’. Termine che descrive l’ideologia del Cremlino, la quale ha una robusta matrice intellettuale nella storia del Paese e condensa alcune caratteristiche classiche dell’estrema destra.

Leggi anche:

‘Hanno distrutto la vita di mio padre 87enne. E la giustizia?’

Ueli Maurer, lo statista riluttante

L’arte della supercazzola, dal Mascetti a TiSin

Delitto Emmenbrücke, il presunto colpevole resta in carcere

‘Rascismo’: il fascismo russo che piace a Putin

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved