quelle-ombre-silenziose-che-sfuggono-alla-legge
Newsletter
22.11.2021 - 05:300

Quelle ombre silenziose che sfuggono alla legge

La piaga delle molestie per strada nei confronti delle donne oggi sulla Regione. Ci sono anche un nuovo ponte tibetano e lo Squid Game in salsa luganese

a cura de laRegione

La piaga delle molestie nei confronti delle donne viene affrontata oggi sulla “Regione”. In particolare, Federica Ciommiento mette il focus sulle prevaricazioni di genere su suolo pubblico, che sono difficilmente perseguibili. Inseguite per strada, minacciate silenziosamente da sconosciuti che non le vogliono lasciare in pace. Denunciare non è facile, scrive Ciommiento nel suo commento. Ma la prima regola è: non tacere.

Un ponte tibetano viene realizzato in Alta Valle di Blenio. Ne riferisce Giacomo Rizza in Cronaca di Bellinzona. La struttura, che si preannuncia per sua stessa natura spettacolare, sorgerà lungo un sentiero di 6 km in zona Olivone. Sarà pronta per la prossima primavera.

Nel Mendrisiotto, come scrive Daniela Carugati, il Premio Mari istituito da Telefono Sos Infanzia punta i riflettori su 5 associazione. Tramite questo riconoscimento, in 6 edizioni sono stati destinati oltre 100mila franchi a 28 associazioni.

Lo Squid Game, infine, come riferisce Cristina Ferrari nelle pagine di Lugano, è più di una moda: è un fatto di costume. A quello in “salsa” luganese hanno partecipato con grande entusiasmo 150 giocatori. In palio, per l’evento organizzato nella Sala Aragonite di Manno, mille franchi. Soprattutto: nessuna conseguenza irreparabile per chi non è riuscito a conquistarli...

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved