va-al-gran-premio-d-olanda-e-lo-scambiano-per-messina-denaro
Com’era e come sarebbe
Curiosità
14.09.2021 - 14:120
Aggiornamento : 15:06

Va al Gran Premio d’Olanda e lo scambiano per Messina Denaro

Non era la famigerata Primula Rossa, super ricercato di mafia, ma solo il signor Mark L. di Liverpool, finito in cella di massima sicurezza dopo una segnalazione

Le segnalazioni di Matteo Messina Denaro, super ricercato di mafia, sono frequenti. Una delle più recenti era quella comunicata alla polizia di Manchester secondo la quale il pericoloso latitante si sarebbe trovato in un appartamento di Londra, segnalazione immediatamente caduta perché proveniente da mitomane britannico noto alle forze dell’ordine. Ma ce n’è un’altra. È Repubblica che, oltre a ricostruire le ‘apparizioni’ di Messina Denaro, dà conto del blitz che, con armi spianate, ha fermato il signor Mark L. di Liverpool, in Olanda per assistere al Gran premio di Formula 1, dopo una segnalazione che lo dava nel ristorante Het Pleidooi insieme ad altre due persone, anch’esse prelevate. Il cittadino britannico, evidentemente somigliante alla cosiddetta ‘Primula Rossa’, è finito nel carcere di massima sicurezza di Vught, prima di essere rilasciato nell’ilarità generale che ancora non si è spenta in Gran Bretagna, visti anche i tentativi di discolparsi della polizia olandese, in uno scaricabarile con la polizia italiana.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved