Isole Baleari

Collaborò con la Bally, muore improvvisamente a 47 anni

Simone D’Auria, artista bergamasco, architetto e designer si trovava a Ibiza per motivi professionali

In sintesi:
  • Per il brand svizzero di scarpe, borse e accessori aveva realizzato showroom e negozi monomarca
  • Figura nota nel mondo dello spettacolo e della moda
Simone D’Auria
(Instagram)
14 giugno 2024
|

Bergamo News parla di un malore improvviso dopo cena, un forte dolore all’addome, tanto che ricoverato in ospedale per lui non c'è stato nulla da fare. Simone D’Auria, artista bergamasco, architetto e designer di 47 anni è morto a Ibiza martedì dove si trovava per motivi professionali. Originario di Brembate Sopra, aveva vissuto a Bergamo, ma da anni girava il mondo proprio in virtù della sua attività artistica.

Noto nel mondo dello spettacolo e della moda, aveva collaborato con la griffe svizzera Bally. In particolare, tra il 2000 e il 2007, per il brand rossocrociato di scarpe, borse e accessori, fondato nel 1851, aveva realizzato showroom e negozi monomarca.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔