Russia
09.12.2022 - 16:36

Putin: ‘Un accordo sull’Ucraina è inevitabile’

Intanto, la regione orientale di Donetsk rimane al centro degli attacchi russi, in particolare Avdiivka e Bakhmut

Ats, a cura di Red.Web
putin-un-accordo-sull-ucraina-e-inevitabile
Keystone
Fra guerra e pace

"Come trovare un accordo? Possiamo trovare un’intesa con qualcuno? Con quali garanzie? Questa è ovviamente tutta la questione. Ma alla fine bisognerà trovare un accordo. Ho già detto più volte che siamo pronti a questi accordi, siamo aperti, ma questo ci obbliga a riflettere per sapere con chi abbiamo a che fare". Riassumendo: raggiungere un accordo sull’Ucraina è inevitabile. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin a margine di un vertice regionale in Kirghizistan.

La Russia avrebbe dovuto avviare prima l’operazione in Ucraina, ma sperava di fare un accordo come parte del Protocollo di Minsk 2, ha aggiunto Putin. Intanto, la regione ucraina orientale di Donetsk rimane al centro degli attacchi russi, in particolare Avdiivka e Bakhmut. Lo ha dichiarato un portavoce delle forze armate ucraine, citato dalla Cnn. A Bakhmut, la situazione è "difficile ma controllata", ha detto l’addetto stampa Serhii Cherevatyi della divisione orientale dell’esercito ucraino.

Il capo dell’amministrazione militare regionale di Donetsk, Pavlo Kyrylenko, ha dichiarato che mercoledì cinque persone sono state uccise nella regione. Funzionari militari ucraini hanno affermato nel loro aggiornamento quotidiano che 25 "località" vicino ad Avdiivka e Bakhmut erano state prese di mira da bombardamenti, mortai e razzi di artiglieria.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved