ULTIME NOTIZIE Estero
il terremoto
4 ore

In Siria e Turchia oltre 7mila morti, si cerca sotto le macerie

A caccia di sopravvissuti, mentre montano le prime polemiche sui ritardi nei soccorsi
la guerra in ucraina
4 ore

Mosca ammassa nuove truppe. Berlino: ‘100 Leopard a Kiev’

Altre decine di migliaia di soldati russi inviati nel Donbass. Zelensky alle prese con il rebus nomine
stati uniti
6 ore

Biden bocciato dal 62% degli americani

Brutte notizie nei sondaggi a poche ore dal discorso sullo stato dell’Unione
italia
7 ore

Arrestato il medico di Messina Denaro

Alfonso Tumbarello aveva curato il boss mafioso durante la latitanza: ‘Conosceva la sua vera identità’
Confine
11 ore

A processo i due ex assessori canturini residenti in Ticino

Erano stati arrestati a fine novembre. Tra le accuse quella di bancarotta fraudolenta
Estero
14 ore

Sempre più vittime del terremoto in Turchia e Siria: oltre 5’000

È stato intanto estratto vivo dalle macerie il calciatore ghanese Christian Atsu. Oltre 8’000 persone sono state salvate finora
Estero
18 ore

Sale a 4’890 il bilancio dei morti del sisma fra Turchia e Siria

Da parte di Ankara le vittime del terremoto di magnitudo 7,9 di ieri sono al momento 3’381, da parte siriana sono 1’509
la guerra in ucraina
1 gior

Zelensky: ‘Nuova offensiva russa entro 10 giorni’

Il leader atteso giovedì a Bruxelles al vertice e al Parlamento
guerra di date
1 gior

Gli ucraini cambiano la data del Natale, mai più insieme a Mosca

Decisione dei greco-cattolici, la Natività d’ora in poi il 25 dicembre e non più il 7 gennaio
italia
1 gior

Il tiramisù non è vegano, muore ragazza allergica al latte

Quattro indagati a Milano. Prodotto ritirato dal ministero della Salute
diplomazie
1 gior

La Cina insiste: ‘Palloni civili’. Un video la smaschera

Immagini del 2018 su un social network mostrano un test militare con un aerostato identico. Pechino se la prende con gli Usa
18.09.2022 - 20:22
Aggiornamento: 21:26

Ucraina, bombe su ospedale psichiatrico: morti 4 medici

Prosegue nel sangue la ritirata delle truppe russe dalla regione di Kharkiv

Ansa / Ats, a cura di di Cristoforo Spinella
ucraina-bombe-su-ospedale-psichiatrico-morti-4-medici
Keystone

Non si fermano le rappresaglie russe in Ucraina dopo la clamorosa ritirata delle truppe dalla regione di Kharkiv. I raid di Mosca, che nei giorni scorsi avevano preso di mira numerose infrastrutture strategiche, hanno colpito un ospedale psichiatrico nel villaggio di Strelecha, nell’oblast appena "liberato", uccidendo quattro medici e ferendo due pazienti mentre era in corso un’evacuazione.

"Gli operatori sanitari, anche sotto i bombardamenti, rischiando la vita, hanno cercato di salvare i malati. È stato possibile evacuare 30 pazienti, in totale ce ne sono più di 600 nell’istituto", ha riferito il governatore Oleg Sinegubov. Nella stessa area, al confine con la Russia, i colpi d’artiglieria hanno raggiunto anche un’auto civile, uccidendo due donne.

Fosse comuni

A Izyum si continua intanto a scavare nella fossa comune ritrovata nella foresta, dove secondo le autorità sono stati individuati finora circa 450 corpi, molti con segni di torture e violenze. Per completare le esumazioni, ha spiegato il sindaco Valeriy Marchenko, ci vorranno circa due settimane. Sempre nel Kharkiv, ha denunciato il presidente Volodymyr Zelensky, sono ormai più di dieci le "camere delle torture" scoperte, mentre la controffensiva avanza ancora. L’esercito di Kiev ha rivendicato di aver preso il controllo di entrambe le rive del fiume Oskil, cruciale per un possibile assalto a Lyman, nel Donetsk.

La vendetta di Mosca sui civili, rilevata anche dall’intelligence britannica, continua mentre emergono nuove ricostruzioni sulla disfatta dell’esercito in rotta. Nella ritirata da Kharkiv, ha affermato lo Stato maggiore di Kiev, "le unità dell’11/mo Corpo d’armata della flotta baltica hanno perso più del 50% del personale e più di 200 pezzi di equipaggiamento militare", mentre la 64/ma brigata di fucilieri motorizzati del distretto militare orientale, accusata delle torture e delle uccisioni di civili ucraini a Bucha, "ha perso più del 90% del suo personale tra morti, feriti, disertori e licenziati a causa del rifiuto di partecipare alle ostilità". Ora, aggiungono i comandi ucraini, "gli occupanti stanno cercando in ogni modo di ripristinare la capacità di combattimento delle unità che hanno subito perdite".

Si spara a vista

Mentre il Papa ha invitato a continuare "a pregare per il martoriato popolo ucraino e per la pace in ogni terra insanguinata dalla guerra", all’indomani dello scampato pericolo per il coinvolgimento in uno scontro a fuoco sulla linea del fronte nella regione di Zaporizhzhia prosegue la missione del suo inviato in Ucraina, il cardinale Konrad Krajewski. "Parto e vado avanti, nella città più distrutta, Kharkiv", ha riferito in un messaggio all’agenzia dei vescovi. In una testimonianza audio ai media vaticani, l’elemosiniere di Francesco è anche tornato a parlare dei rischi corsi sul terreno. "È difficile entrare nella zona di guerra perché lì non ci sono leggi, nessun codice. I russi sparano a qualsiasi cosa si muova. Siamo stati avvertiti e istruiti a lasciare semplicemente il cibo e scappare velocemente, anche per non mettere in pericolo queste persone, perché ovunque le persone si radunano, i russi sparano subito, e purtroppo - ha raccontato - è successo che i razzi siano improvvisamente caduti in un punto tra questi blocchi".

Nel frattempo, la sfida di Kiev continua anche con il pressing sugli alleati occidentali per ottenere nuovi armamenti. Secondo il New York Times, Zelensky, che questa settimana interverrà in videoconferenza all’Assemblea generale dell’Onu, sta continuando a sollecitare agli Stati Uniti la fornitura di un sistema missilistico con un raggio di 305,7 chilometri, in grado quindi di raggiungere la Russia. Una richiesta che ha incontrato però le resistenze di Joe Biden. "Stiamo cercando di evitare la Terza Guerra Mondiale", ha ripetuto ai suoi collaboratori il presidente americano, che a Vladimir Putin aveva inviato un monito contro l’eventuale uso di armi nucleari tattiche proprio per evitare una drammatica escalation del conflitto.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved