regno-unito-lascia-anche-il-ministro-per-l-irlanda-del-nord
Keystone
Brandon Lewis, (ex) responsabile del dicastero per l’Irlanda del Nord
07.07.2022 - 09:14
Aggiornamento: 15:43
Ats, a cura di Red.Web

Regno Unito, lascia anche il ministro per l’Irlanda del Nord

‘L’esecutivo è ormai oltre il punto di non ritorno’, riferisce lo stesso Brandon Lewis

Non si arresta l’emorragia di ministri nel governo britannico di Boris Johnson: questa mattina è stato il turno del responsabile del dicastero per l’Irlanda del Nord, Brandon Lewis.

Secondo Lewis, l’esecutivo è ormai "oltre il punto di non ritorno". "Non posso sacrificare la mia integrità personale per difendere le cose come stanno adesso", ha detto, aggiungendo che il partito conservatore al potere e il Paese "meritano di meglio".

Leggi anche:

Proseguono le defezioni nel governo di Boris Johnson

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
boris johnson brandon lewis regno unito
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved