06.07.2022 - 08:31
Aggiornamento: 07.07.2022 - 10:41

Dopo gli scandali, Johnson nomina due nuovi ministri

Steve Barclay sarà capo gabinetto di Downing Street. Nadhim Zahawi avrà il ruolo di cancelliere dello Scacchiere.

Ats, a cura di Red.Web
dopo-gli-scandali-johnson-nomina-due-nuovi-ministri
Keystone

Il premier britannico Boris Johnson ha nominato Steve Barclay, il capo gabinetto di Downing Street, nuovo ministro della Sanità, dopo le dimissioni di Sajid Javid. Lo rende noto il Guardian.

Johnson ha inoltre designato Nadhim Zahawi nuovo cancelliere dello Scacchiere, in sostituzione di Rishi Sunak, dimessosi ieri sera. Zahawi era finora ministro dell’Istruzione.

Il primo ministro britannico ha intanto inviato una lettera sia a Sunak che a Javid, dicendosi dispiaciuto per le loro dimissioni dal governo. Nella missiva all’ormai ex cancelliere dello scacchiere che circola su Twitter il premier scrive: "Mi mancherà lavorare con te nel governo".

È prevista oggi a Londra l’audizione di Johnson alle commissioni parlamentari britanniche. Il governo del premier britannico è ormai in pezzi, travolto stavolta dallo scandalo Pincher.

Leggi anche:

Johnson travolto dagli scandali, il governo perde pezzi

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved