17.04.2022 - 14:52
Aggiornamento: 16:16

Bimbo con salmonella a Bologna, sequestrato un ovetto Kinder

Dopo alcuni giorni in ospedale, il 12enne è tornato a casa. Analisi in corso per stabilire eventuali correlazioni fra prodotto e battere

Ansa, a cura de laRegione
bimbo-con-salmonella-a-bologna-sequestrato-un-ovetto-kinder
Keystone
Indagati

I carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità (Nas) di Bologna hanno sequestrato un ovetto di cioccolata, dopo che, la settimana scorsa, un bambino di 12 anni si era sentito male dopo averlo mangiato. Gli era stata diagnosticata la salmonella, e dopo alcuni giorni di ricovero è tornato a casa. Anche la sorella, che aveva mangiato lo stesso prodotto, ha accusato qualche piccolo malessere. Ne dà notizia il Corriere di Romagna.

Il sequestro è scattato in seguito all’esposto presentato dai genitori: i carabinieri del nucleo antisofisticazione, sottolinea il giornale, hanno sequestrato uno dei tre ovetti Kinder che facevano parte della confezione di quello mangiato dal bambino poco prima di sentirsi male.

L’obiettivo dei Nas è capire, attraverso le analisi, se possa esserci una correlazione fra il prodotto e la salmonella, dopo i casi che si sono verificati in alcuni paesi europei, legati a infezioni dovute a prodotti a base di cioccolato.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved