06.04.2022 - 17:16
Aggiornamento: 22:10

Salmonella, richiamati alcuni prodotti Kinder

In altri Paesi erano già stati ritirati negli scorsi giorni dal mercato. Oggi l’annuncio di Coop.

Ats, a cura de laRegione
salmonella-richiamati-alcuni-prodotti-kinder
Depositphotos

Dopo decine di casi di salmonellosi, la Ferrero si è vista costretta negli scorsi giorni a ritirare alcuni dei suoi prodotti Kinder provenienti da uno stabilimento belga. In Svizzera, oggi, anche Coop ha annunciato il richiamo di alcuni articoli. Tra questi ci sono anche dei lotti di ‘Schoko-Bons’ e di ovetti ‘Kinder Sorpresa’.

L’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (Usav) ha detto oggi a Keystone-Ats di essere in contatto con le competenti autorità cantonali. Dell’argomento aveva già parlato la radio Srf.

Nel caso in cui dovessero emergere casi si salmonella in Svizzera, la popolazione verrebbe immediatamente informata. Al momento nessun richiamo di prodotti quindi, ma secondo informazioni della Srf diverse catene della grande distribuzione hanno già provveduto. Fra queste Coop, Migros e Aldi. "La vendita degli articoli in questione è già stata bloccata", scrive Coop sul suo sito, dove è possibile trovare la lista completa. Si raccomanda di non consumare i prodotti in questione e la merce già acquistata può essere riportata nei negozi. Il prezzo di vendita sarà rimborsato.

Richiami a scopo precauzionale

La Ferrero lo scorso lunedì aveva informato che alcuni articoli Kinder erano stati ritirati dal mercato inglese e da quello dell’Irlanda. Coinvolti dal problema anche Francia, Belgio, Germania e Svezia. Oggi è stato anche il turno del mercato spagnolo. Il collegamento con la salmonella è comunque considerato "potenziale" e i richiami sono stati effettuati semplicemente a scopo precauzionale, finché sul focolaio non verrà fatta chiarezza con precisione.

Leggi anche:

Ferrero richiama prodotti Kinder dopo dei casi di salmonella

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved