green-pass-falsi-e-vaccini-buttati-medico-nei-guai
Ti-Press
Italia
12.02.2022 - 09:51
Ansa, a cura de laRegione

Green pass falsi e vaccini buttati, medico nei guai

Scattano gli arresti domiciliari per lui. Falsità ideologica e materiale, peculato e truffa i reati ipotizzati a suo carico

Avrebbe consentito a più persone, anche provenienti da altre regioni, di ottenere il Green pass, attestando falsamente la somministrazione del vaccino. Per questo un medico in servizio nella provincia di Ascoli Piceno è finito agli arresti domiciliari. Una misura disposta dal giudice per le indagini preliminari a conclusione di un’articolata indagine della procura di Fermo ed eseguita dai carabinieri del Nas di Ancona supportati dai colleghi del comando di Ascoli Piceno.

Falsità ideologica e materiale commessa da pubblico ufficiale, peculato e truffa ai danni dello Stato sono i reati ipotizzati a carico del medico. Perché il sospetto è che abbia anche buttato i vaccini anticovid ricevuti dal servizio sanitario regionale e che non sarebbero stati somministrati.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
coronavirus green pass vaccino
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved