fujimori-non-puo-essere-giudicato-per-sterilizzazioni
Keystone
Alberto Fujimori, ex presidente del Perù
05.12.2021 - 15:170

Fujimori non può essere giudicato per sterilizzazioni

Si stima che circa 270’000 donne, perlopiù indigene, siano state costrette a sottoporsi alla legatura delle tube tra il 1996 e il 2000

Lima – L’ex presidente peruviano Alberto Fujimori, estradato dal Cile nel 2007, non può essere processato per le sterilizzazioni forzate di migliaia di donne tra il 1996 e il 2000, poiché la richiesta di estradizione non includeva questa accusa, ha affermato ieri sera un giudice peruviano.

Fujimori, presidente tra il 1990 e il 2000, potrà essere perseguito per questo capo d’accusa solo se la Corte Suprema del Cile lo autorizzerà, dal momento che è stata lei ad accettare nel 2007 l’estradizione dell’ex capo di Stato accusato di corruzione e violazione dei diritti umani, ha precisato il magistrato.

Si stima che circa 270’000 donne, perlopiù indigene che non parlano spagnolo, siano state costrette a sottoporsi alla legatura delle tube per la sterilizzazione nell’ambito del Programma nazionale di salute riproduttiva e pianificazione familiare attuato dall’ex presidente Fujimori. L’obiettivo di questo programma era ridurre il tasso di natalità in Perù per promuovere la crescita economica. Almeno 18 donne sono morte durante le operazioni, secondo i dati ufficiali.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved