BUF Sabres
4
DAL Stars
5
3. tempo
(2-1 : 2-2 : 0-2)
BOS Bruins
4
WAS Capitals
3
3. tempo
(1-1 : 1-1 : 2-1)
PHI Flyers
1
COB Jackets
2
3. tempo
(0-0 : 0-1 : 1-1)
PIT Penguins
5
OTT Senators
4
3. tempo
(3-1 : 2-0 : 0-3)
NAS Predators
4
WIN Jets
1
2. tempo
(3-0 : 1-1)
LA Kings
COL Avalanche
03:30
 
Seattle Kraken
SJ Sharks
04:00
 
VEGAS Knights
MON Canadiens
04:00
 
mosca-arresta-sull-aereo-il-leader-di-open-russia
Andrei Pivovarov di Open Russia (Keystone)
ULTIME NOTIZIE Estero
italia
5 ore

Quirinale, si fa sotto l’ipotesi Mattarella bis

Melina di Berlusconi nel centrodestra. Tenere il presidente attuale sembra il modo migliore di salvare la legislatura in piena pandemia.
Estero
6 ore

La Francia denuncia il genocidio degli uiguri

Pechino s’infuria per l’attacco alla viglia delle Olimpiadi invernali di Pechino
Estero
7 ore

La Cia: ‘Nessun nemico dietro la Sindrome dell’Avana’

L’annuncio americano: ‘Esclusa un’azione straniera, ma cause ambientali e mediche’
Estero
7 ore

L’Austria introduce l’obbligo di vaccinazione

Dopo l’annuncio del cancelliere Karl Nehammer di settimana scorsa, oggi il Parlamento ha dato via libera alla misura a larghissima maggioranza.
coronavirus
8 ore

I morti di Covid nel mondo fino a 4 volte i dati ufficiali

Secondo alcuni modelli del sito Nature le vittime potrebbero essere 20 milioni
eruzione a tonga
9 ore

‘Io, portato da un’isola all’altra dallo tsunami’

Un falegname disabile è sopravvissuto al disastro aggrappandosi a un tronco
verso il vertice
9 ore

‘Blinken non venga a Ginevra a mani vuote’

Il rappresentante russo presso l’Ue Vladimir Chizhov teme una fase di stallo sulla risoluzione dei problemi della questione ucraina
Estero
10 ore

La Procura si oppone alla libertà condizionale di Breivik

Per il pubblico ministero norvegese il 42enne autore della strage di Utoya non è cambiato e rimane un soggetto pericoloso
Confine
12 ore

Lo sconto carburante fa flop. Risparmio esiguo

Forniti i dati dell’App introdotta per ridurre il prezzo del pieno nella fascia di frontiera con Ticino e Grigioni
01.06.2021 - 20:390
Aggiornamento : 21:06

Mosca arresta sull’aereo il leader di Open Russia

Scatta la nuova stretta dopo il caso Minsk-Ryanair. Il Cremlino ordina nuovi blitz e perquisizioni e incarcerca Pivovarov, una delle voci più critiche

Blitz, arresti e perquisizioni a tappeto. A tre mesi dalle elezioni parlamentari in programma a settembre, la repressione del dissenso nella Russia di Putin non accenna a rallentare. A San Pietroburgo il direttore del disciolto gruppo d'opposizione Open Russia, Andrei Pivovarov, è stato fermato dalla polizia e fatto scendere all'ultimo minuto da un aereo già pronto a decollare alla volta di Varsavia.

Azione inusuale

Un'operazione insolita, che avviene poco più di una settimana dopo che le autorità bielorusse hanno suscitato indignazione in tutto il mondo costringendo un Boeing della Ryanair a un atterraggio fuori programma a Minsk per un allarme bomba poi rivelatosi infondato e il cui vero obiettivo, secondo molti, era arrestare il dissidente Roman Protasevich e la sua ragazza, che viaggiavano su quell'aereo. "Questa azione è inusuale perché se i russi volevano arrestare questa persona potevano farlo prima dell'imbarco", ha detto il vice ministro degli Esteri polacco Piotr Wawrzyk commentando l'arresto di Pivovarov. Il dissidente ha 39 anni e rischia di trascorrerne sei dietro le sbarre. Oggi è stato trasferito a Krasnodar, nel sud della Russia, da dove è partita l'inchiesta contro di lui.

Gli investigatori lo accusano di pubblicazioni a sostegno di "un'organizzazione non desiderabile" che risalgono allo scorso agosto. Ma lo stesso ramo internazionale di Open Russia era stato bollato con l'infamante etichetta di "organizzazione non desiderabile" quattro anni fa e in Russia gli attivisti continuavano a lavorare attraverso un ente a sé stante, che era guidato appunto da Pivovarov. Open Russia è stata fondata da Mikhail Khodorkovsky, l'ex magnate del petrolio e bestia nera del Cremlino che ora vive all'estero dopo aver trascorso dieci anni in prigione per una condanna che molti ritengono politica. Il gruppo in Russia si è sciolto il 27 maggio per evitare grane ai suoi iscritti dopo che alla Duma hanno proposto una nuova stretta sulle organizzazioni non desiderabili. I guai con la giustizia per Pivovarov sono però arrivati lo stesso, e dopo appena quattro giorni. Secondo il team di Pivovarov, gli agenti nella notte hanno pure perquisito l'appartamento del dissidente a San Pietroburgo.

La reazione dell’Ue

Non si è fatta attendere la reazione dell'Ue che in una nota del portavoce del servizio di azione esterna ha esortato le autorità russe a rilasciare "immediatamente e senza condizioni" l'attivista. "Questo caso non è un incidente isolato, ma conferma un modello continuo di riduzione dello spazio per la società civile, l'opposizione e le voci critiche, nonché i media indipendenti nella Federazione Russa", ha denunciato l'Ue.

E infatti stamattina nuove perquisizioni sono state denunciate nelle abitazioni di altri oppositori. Dmitri Gudkov, un ex deputato, ha fatto sapere che la polizia è entrata nella sua casa di campagna alle porte di Mosca e nelle abitazioni di due suoi alleati. "C'è una perquisizione nella mia dacia vicino Kolomna", ha scritto Gudkov su internet. "Non conosco il motivo formale. Quello reale però è chiaro". Il padre di Dmitri Gudkov, Ghennadi Gudkov, anch'egli ex deputato e ora all'estero, ha detto che nelle stesse ore la polizia si è presentata pure nelle abitazioni di altri familiari. "Una magnifica mattina nella Russia di Putin", ha commentato con sarcasmo.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved