ULTIME NOTIZIE Estero
Estero
1 ora

Kanye West esalta Hitler: Twitter lo blocca, Parler lo scarica

L’account del rapper è stato sospeso dal social, e anche la piattaforma di estrema destra americana dice ‘no, grazie’ alla proposta di acquisto
Estero
2 ore

È morto Issei Sagawa, il ‘cannibale giapponese’

Nel 1981 a Parigi uccise e mangiò una studentessa olandese. Dopo il ricovero psichiatrico, fu estradato in Giappone dove tornò in libertà
italia
12 ore

Frana di Casamicciola, le vittime sono 11

Recuperati altri tre corpi. Manca all’appello ancora una dispersa. Nuova allerta meteo: si prepara l’evacuazione di oltre mille persone
la guerra in ucraina
12 ore

Biden pronto a parlare con Putin

Conferenza di pace a Parigi il 13 dicembre, l’annuncio durante la visita di Macron a Washington
coronavirus
13 ore

La Cina allenta la morsa, ‘sì all’isolamento a casa’

Aperture di Pechino dopo le proteste, mentre si prepara l’addio a Jiang Zemin
Estero
13 ore

Giallo su sei pacchi bomba in Spagna

Oltre all’ordigno esploso all’ambasciata ucraina a Madrid, ne sono stati notificati altri, pure all’indirizzo del premier Pedro Sánchez. Indagini in corso
la guerra in ucraina
13 ore

“La Nato non entrerà nel conflitto”

Mosca accusa l’Alleanza: ‘Ci fanno la guerra’. Stoltenberg risponde seccamente. Macron spinge per un negoziato: ‘Lo ritengo possibile’
Estero
15 ore

Svezia, vendesi casa... con il proprietario morto sotto il letto

Nessuno in due anni si era accorto del decesso dell’80enne ex padrone di casa, probabilmente a causa del cattivo odore e del disordine degli ambienti
Italia
18 ore

Chat neonazista con foto di abusi e piani di stragi: tre arresti

Nel canale Telegram gestito da due genovesi si programmava un attentato al parlamento italiano. Fra le accuse anche quella di istigazione al suicidio
Italia
19 ore

Maxisequestro di marijuana in provincia di Brescia

Nel mirino della Guardia di Finanza un’azienda che coltivava canapa legalizzata. Ma con Thc superiore al limite: confiscate due tonnellate
Città del Vaticano
20 ore

Congo e Sud Sudan nei piani di viaggio del Papa

Rinviata già a luglio a causa di problemi al ginocchio, la visita in Africa del Pontefice sarà recuperata tra fine gennaio e inizio febbraio
Italia
22 ore

Frana di Casamicciola, individuati altri due corpi

All’appello mancano ancora due persone. E nel pomeriggio è prevista una nuova riunione del Centro Coordinamento Soccorsi
Confine
22 ore

Falsi test positivi per il green pass, 11 indagati a Varese

I tamponi venivano effettuati da due infermieri conniventi all’esterno di una farmacia estranea alla vicenda. Costo totale: 500 euro
Italia
1 gior

Fuga di monossido di carbonio in chiesa, in due all’ospedale

Intervento dei pompieri durante un evento di catechismo in San Bartolomeo in Pergo (Arezzo). Ricoverati per accertamenti il sacerdote e una donna
25.05.2021 - 20:36
Aggiornamento: 20:58

La Bielorussia ingannò i piloti Ryanair, sospesi tutti i voli

Biden e l'Onu vogliono un'indagine contro Minsk. L'oppositore Protasevich appare in un video con il volto tumefatto. Il padre: ‘Parla in modo strano’

Ansa, a cura de laRegione
la-bielorussia-inganno-i-piloti-ryanair-sospesi-tutti-i-voli
L’oppositore bielorusso Roman Protasevich (Keystone)

"C'è una bomba sull'aereo che potrebbe essere fatta esplodere sopra Vilnius". Alle 9.30 di domenica scorsa un operatore dell'aeroporto di Minsk, citando "informazioni dei servizi speciali", avvertiva la cabina di pilotaggio del volo Ryanair diretto a Vilnius. E "raccomandava" di atterrare nella capitale bielorussa. Le prime ricostruzioni arrivano dalle conversazioni tra un operatore aeronautico di Minsk e il cockpit dell'aereo. E lasciano aperti tutti i dubbi e le polemiche sulla vicenda che ha portato al dirottamento e alla cattura del reporter- oppositore Protasevich, scatenando una bufera internazionale. Dopo l'Europa, sono scesi in campo anche gli Stati Uniti. Il presidente Joe Biden, a poche ore dalla risposta compatta dei 27 a seguito del dirottamento del volo Ryanair a Minsk, con un pacchetto sostanziale di misure e di sanzioni (ancora da esplicitare, al di là della no-fly zone sui cieli bielorussi), ha lodato l'iniziativa degli alleati, ha chiesto ai suoi di studiare sanzioni mirate a stelle e strisce e ha chiesto "un'indagine internazionale" sull'accaduto.

La reazione dell’opposizione

L'opposizione bielorussa, guidata da Svetlana Tikhanovskaya, è andata per parte sua in pressing e ha chiesto di essere invitata al G7 di giugno in Cornovaglia. Nel mentre gli effetti delle disposizioni Ue iniziano a farsi vedere, con la cancellazione delle rotte verso l'Europa della Belavia, la compagnia di bandiera bielorussa, e il riordino delle rotte da parte delle aviolinee europee (come ad esempio Air France) per evitare lo spazio aereo di Minsk. Per la Bielorussia questo avrà anche dei contraccolpi economici, dato che ogni sorvolo porta quattrini nelle casse dello Stato (c'è chi parla di circa 55 milioni di euro, ma sono cifre approssimative).


Un manifesto contro il presidente Lukashenko (Keystone)

Al momento quel che è chiaro è che il presidente-dittatore Alexander Lukashenko ormai è visto come un paria dalla comunità occidentale. Anche le Nazioni Unite, che oggi riuniranno un Consiglio di sicurezza su sollecitazione dell'Ue, esigono la liberazione immediata del giornalista Roman Protasevich. Chi invece resta sostanzialmente al fianco di Minsk è la Russia, alleato storico, certo, eppure sempre di più alleato unico, specie dagli eventi dell'agosto del 2020, quando sono scoppiate le proteste per le ennesime elezioni rubate. Il Cremlino, allora, ha espresso "rammarico" per le decisioni adottate al Consiglio Ue dato che, per il portavoce di Vladimir Putin, le autorità bielorusse hanno agito nel rispetto delle "norme internazionali". Lo zar e Lukashenko, ad ogni modo, avranno presto la possibilità di discutere a quattr'occhi dell'incidente a fine mese in Russia. Il ministro degli Esteri Serghei Lavrov ha poi chiamato la sua controparte a Minsk Vladimir Makei e si è detto "soddisfatto" per l'offerta bielorussa di garantire un'indagine "trasparente" sull'accaduto. Insomma, il feeling è intatto. Ora resta da vedere quale sarà il destino della compagna di Roman, Sofia Sapega, cittadina russa, fermata all'aeroporto e condannata ieri a due mesi di arresto e misure cautelari poiché sospettata di aver commesso "crimini penali" nell'agosto-settembre del 2020, ovvero proprio nel periodo caldo delle proteste.


Il volo dirottato è il Ryanair Minsk-Vilnius (Keystone)

Le smentite di Mosca

La portavoce di Lavrov, poi, ha smentito che a Minsk siano scesi cittadini russi, così come era stato ventilato nelle ore calde della crisi, precisando che a non proseguire per Vilnius siano stati solo cittadini bielorussi e greci (uno a quanto pare). Mosca, dunque, nega qualunque responsabilità nella vicenda e giudica un'ossessione la versione britannica, ovvero che Minsk non poteva che avere almeno il tacito consenso del Cremlino per un'operazione tanto avventata. Con le conversazioni con i piloti che confermano i motivi delle preoccupazioni internazionali: l'operatore bielorusso ha espressamente invitato il comandante dell'aereo a scegliere Minsk. "Diversi aeroporti" hanno ricevuto l'email d'allarme, ma "la nostra raccomandazione" per "motivi di sicurezza" è di atterrare nella capitale bielorussa. "È la nostra raccomandazione", ha ribadito l'operatore al pilota che chiedeva se l'indicazione arrivasse da Ryanair o dalle autorità aeroportuali degli scali di partenza o arrivo. Intanto di Protasevich al momento non si sa nulla, dopo la diffusione del drammatico video in cui confessava di aver tramato per la rivolta (e ora rischia 15 anni di cella). Il padre - che vive in Polonia - si dice certo che è stato "malmenato" e che forse gli mancano dei denti: "Parlava in modo strano, non è da lui". Il volto, nel video, pare tumefatto.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved