il-canada-condanna-la-bielorussia-che-chiude-l-ambasciata
Estero
26.05.2021 - 07:490
Aggiornamento : 14:48

Il Canada condanna la Bielorussia, che chiude l'ambasciata

Nuove reazioni dopo il dirottamento di un aereo, messo in atto per arrestare un giornalista

a cura de laRegione

La Bielorussia ha annunciato ieri la prossima chiusura della sua ambasciata in Canada, nel giorno in cui il primo ministro canadese Justin Trudeau ha detto che sta valutando la possibilità di rafforzare le sanzioni contro il regime accusato di aver dirottato un aereo europeo per arrestare un oppositore.

"L'ambasciata bielorussa in Canada sospenderà le sue attività il 1 settembre 2021" e i suoi servizi consolari dal 10 luglio, ha annunciato in una dichiarazione sul suo sito web salutando 24 anni di "cooperazione reciprocamente vantaggiosa". L'ambasciata ha detto che la decisione è stata presa in considerazione "dell'impatto pratico degli attuali contatti bilaterali". Il decreto è stato firmato il 22 maggio, ha spiegato l'incaricato d'affari Evgeny Russak.

"Il comportamento del regime bielorusso è scandaloso, illegale e del tutto inaccettabile", aveva accusato ieri Trudeau durante una conferenza stampa. "Il Canada ha già attuato sanzioni contro la Bielorussia ed esaminerà altre opzioni", aveva aggiunto chiedendo anche il "rilascio immediato" del giornalista Roman Protasevich.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved