roma-i-botti-fanno-strage-di-uccelli
(Bloglive.it)
01.01.2021 - 11:45
Aggiornamento : 17:07

Roma, i botti fanno strage di uccelli

Centinaia di piccoli pennuti spaventati dai fuochi d'artificio (proibiti dal Comune) sono morti la scorsa notte lungo le strade della capitale

Una strage di uccelli vera e propria, quella avvenuta la scorsa notte a Roma. In barba alle disposizioni della sindaca Raggi, in molti quartieri della capitale sono stati esplosi fuochi d'artificio e petardi che hanno causato la morte di centinaia di piccoli pennuti. Molti sono morti, altri, come riporta LaStampa, sono storditi e non riescono a riprendere il volo. Sono per lo più storni che impauriti e disperati si sono schiantati contro i fili dell’alta tensione in tutto il centro storico di Roma. Colpa, come detto, dei fuochi d’artificio andati in scena al Circo Massimo e dei i botti di Capodanno che nella Capitale qualcuno ha fatto esplodere nonostante il divieto imposto dall’ordinanza comunale. Video pubblicati sul web mostrano gli storni che volano disperati per poi cadere a terra disorientati e stremati. In gran parte, purtroppo, incapaci di riprendere il volo, sono finiti investiti dalle auto.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
artificio botti fuochi roma strage uccelli
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved