laRegione
philadelphia-ancora-un-afroamericano-ucciso-dalla-polizia
(Keystone)
ULTIME NOTIZIE Estero
Estero
1 gior

Morto Boynton, icona dei diritti che ispirò Freedom Riders

Avvocato e già procuratore, nel 1961 ispirò la storica protesta contro il segregazionismo sui mezzi di trasporto pubblici negli Usa
Estero
1 gior

Addio a Maradona, ora riposa accanto ai genitori

Intanto si fa udire il fruscio delle carte bollate degli avvocati che si preparano a confrontarsi sulla divisione dell'eredità
Estero
1 gior

Trump a un passo dall’addio, ma torna a fare campagna

Il presidente: me ne andrò, se i grandi elettori confermano la vittoria di Biden.
Estero
1 gior

Ucciso il capo del programma nucleare, Iran accusa Israele

Agguato in pieno giorno alla periferia di Teheran. Fakhrizadeh era nel mirino del Mossad. Il ministro degli esteri Zarif: ‘Seri indizi, sarà vendetta’.
Confine
1 gior

Valle Vigezzo, da lunedì il via al cantiere della Statale

Da tempo i frontalieri attendono l'inizio dei lavori su questa arteria. Si tratta del primo blocco d'interventi. Probabile qualche disagio al traffico
Confine
1 gior

Il piroscafo ‘Patria’ è per ora salvo

Il Registro Navale Italiano ha concesso una proroga del certificato di classe fino al 30 giugno 2021
Estero
1 gior

Pestaggio a Parigi, Macron è furioso

Non saranno reintegrati i 4 poliziotti protagonisti dell'aggressione al produttore musicale
Estero
1 gior

Il Dio del calcio è con mamma e papà

Maradona sepolto nel cimitero di Jardin de Bella Vista accanto alle spoglie di Don Diego e Doña Tota
Estero
1 gior

The Donald (forse) giunge a più miti consigli

Il presidente Usa uscente ha annunciato la sua partenza se il collegio dei grandi elettori certificherä la vittoria di Biden
USA
27.10.2020 - 21:240

Philadelphia, ancora un afroamericano ucciso dalla polizia

Gli agenti gli hanno sparato perché si è avvicinato a loro con un coltello. Secondo la famiglia aveva problemi mentali. Rivolte in città

Un altro afroamericano ucciso dalla polizia a Philadelphia a una settimana dalle elezioni rischia di riaccendere l'ondata di proteste antirazziste che ha travolto il paese dopo la morte di George Floyd lo scorso maggio a Minneapolis, con effetti imprevedibili sul voto. Nella città più grande della Pennsylvania, uno degli Stati più importanti tra quelli in bilico, c'è stata una notte di scontri violenti tra dimostranti armati di pietre e mattoni e agenti in assetto anti sommossa: il bilancio finale è di 30 poliziotti feriti, di cui uno investito da un pickup, 20 arresti, decine di negozi saccheggiati e auto danneggiate.

La rivolta dopo un video

Una rivolta scatenata ancora una volta dal video di un passante, che ha registrato la scena con il suo smartphone e postato le immagini sui social, come successe con Floyd. La Casa Bianca ha già lanciato il suo monito, cavalcando lo slogan 'law and order' di Donald Trump: "Siamo pronti a dispiegare risorse federali, il presidente non tollererà alcuna violenza contro le forze dell'ordine americane. Lasceremo che le indagini facciano il loro corso ma non consentiremo l'illegalità nelle nostre strade", ha avvisato la direttrice delle comunicazioni Alyssa Farah sulla Fox. La nuova vittima si chiama Walter Wallace, 27 anni, con problemi mentali, stando alla famiglia.

L'episodio è avvenuto a West Philadelphia, una zona dominata dalla black community. Nelle immagini, diffuse dalla Cnn e da altre tv, si vede il giovane camminare intorno ad alcune auto parcheggiate, prima di attraversare la strada. Quindi spunta una donna, identificata poi come sua madre, che tenta di fargli scudo mentre due agenti gli puntano addosso la pistola. Quando l'afroamericano gira attorno a una vettura e si avvicina a loro con un coltello, i due poliziotti arretrano intimandogli di lasciare cadere l'arma. Poi esplodono diversi colpi. Inutile la corsa all'ospedale. Alcuni testimoni hanno riferito che anche loro avevano chiesto a Wallace di mollare il coltello e alla polizia di non usare la forza.

Problemi mentali

"Perchè gli hanno sparato 10 volte, perchè non hanno usato la pistola Taser?", ha denunciato il padre, che si chiama come il figlio. "Aveva problemi mentali, prendeva dei medicinali", ha aggiunto. Domande legittime, che ripropongono gli interrogativi sul grilletto facile della polizia e sulla sua incapacità a riconoscere e fronteggiare situazioni di disagio psichico. Il sindaco democratico di Philadelphia Jim Kenney ha chiesto una indagine "veloce e trasparente": "Ho visto il video di questo tragico incidente e ci sono domande difficili cui va data risposta". Una posizione condivisa dalla commissaria della polizia locale, Danielle Outlaw, la quale ha riconosciuto che il video "solleva molti interrogativi" e promesso un'inchiesta completa. "Quando sono andata sul posto, ho sentito la rabbia della comunità", ha riferito.

Intanto i due agenti coinvolti sono stati tolti dal servizio esterno in attesa degli accertamenti, cui contribuirà anche la body cam che indossavano. Philadelphia però teme una seconda notte di violenze.

© Regiopress, All rights reserved