Belgio
31.03.2020 - 17:23

Belgio, 12enne muore a causa del coronavirus

Le condizioni della ragazza erano peggiorate dopo tre giorni di febbre. "È un evento molto raro". Cittadina in lutto.

belgio-12enne-muore-a-causa-del-coronavirus
Keystone

Una bimba di dodici anni è morta in Belgio a causa del coronavirus. Lo hanno annunciato oggi le autorità sanitarie locali. 

"È un evento molto raro ma che ci ha sconvolti", ha commentato il virologo Emmanuel André nel corso della consueta conferenza stampa, stando a quanto riferisce il quotidiano belga Le Soir. Lo stato di salute della giovane, risultata positiva al coronavirus, è peggiorato dopo tre giorni di febbre, ha aggiunto il virologo Steven Van Gucht, precisa la Belga. La bimba è la più giovane vittima in Europa, scrive Le Soir ricordando che in Francia si è registrato il decesso di un'adolescente di 16 anni e in Portogallo di un ragazzo di quattordici anni.

La dodicenne, originaria di Gand, non andava a scuola dal 13 marzo scorso (lunedì 16 marzo il Belgio ha deciso la chiusura degli edifici scolastici a causa del coronavirus). Lo riferisce il portale belga 7sur7 precisando che la città di Gand è in stato di choc e che l'informazione è stata inizialmente confermata da Elke Decruynaere, consigliere comunale di educazione, poi dal borgomastro (sindaco, ndr.) della città ed infine dalla scuola. Genitori, insegnanti e studenti della De Harp Basic School sono stati informati oggi via e-mail.

"Il personale scolastico e l'amministrazione offrono le loro condoglianze ai parenti e sono in stretto contatto con la famiglia per sostenerli e fare ciò che è possibile", ha affermato l'istituto, aggiungendo che la bambina non aveva frequentato la scuola dallo scorso 13 marzo e da allora non era più entrata in contatto con il corpo insegnanti o gli altri studenti.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved