26.11.2019 - 22:10
Aggiornamento: 27.11.2019 - 00:00

Albania, il bilancio del sisma s'appesantisce di ora in ora

Oltre 20 i morti, centinaia i feriti e le operazioni di ricerca continuano. Domani, giornata di lutto nazionale, come stabilito dal presidente Edi Rama

Ats, a cura de laRegione
albania-il-bilancio-del-sisma-s-appesantisce-di-ora-in-ora
©Keystone
+9

Giornata di lutto nazionale domani in Albania, in memoria delle vittime del forte terremoto che ha colpito il Paese la scorsa notte: lo ha annunciato il premier Edi Rama, durante una visita ai feriti ancora ricoverati in uno degli ospedali di Tirana.

Il bilancio del sisma s’appesantisce ora dopo ora

Il corpo di un giovane di 24 anni è stato estratto dalle macerie di un palazzo di sei piani crollato a Durazzo: lo ha reso noto il ministero della Difesa albanese. Sale così a 21 il bilancio delle vittime del terremoto. Centinaia sono i feriti, mentre le operazioni di ricerca continuano.

Parte alla Svizzera una squadra del Corpo di aiuto umanitario nazionale

Nel pomeriggio, si leggeva in una nota stampa che una squadra del Corpo svizzero di aiuto umanitario (Csa) era pronta a partire verso la regione dell'Albania colpita dal terremoto. L'invio di una quindicina di esperti è stato deciso sulla base di una richiesta ufficiale del governo albanese.

Gli esperti del Csa partiranno già questa sera, indica in una nota il Dipartimento federale degli affari esteri (Dfae).

Il loro compito sarà sostenere le forze d'emergenza albanesi nella ricerca e nel salvataggio delle vittime sepolte, di controllare la statica strutturale degli edifici colpiti e di chiarire le esigenze umanitarie. Il team preparerà inoltre ulteriori aiuti e avvierà misure di emergenza concrete.

L'epicentro del forte sisma si trova a circa 10 km a nord di Durazzo, città portuale a circa 30 km ad ovest della capitale Tirana. Questa regione – ricorda il Dfae nella nota – è già stata colpita da diversi terremoti nel mese di settembre.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved