(Keystone)
Estero
08.08.2019 - 18:060

Ora a Hong Kong protestano con i laser

E lo spettacolo è davvero suggestivo, alla faccia della repressione filocinese

La nuova forma di protesta dei cittadini di Hong Kong è il laser show. Ieri sera – dopo un paio di mesi di tensioni con le autorità – i cittadini del territorio (sempre meno) autonomo cinese si sono radunati presso il planetario del Museo dello Spazio, per protestare contro l'arresto di uno studente e capo del sindacato studentesco, trovato in possesso proprio di un puntatore laser.

Secondo la polizia, il laser bastava per dare fuoco a un giornale durante una manifestazione, e quindi era pericoloso e bandito. I manifestanti ne hanno allora puntati centinaia sulla stessa copia, smascherando la balla. Poi hanno creato gli effetti fenomenali che vedete qui.

Le proteste erano iniziate il 6 giungo scorso, per protestare contro una legge (nel frattempo bloccata) che intendeva permettere alla Cina di processare presso i suoi tribunali i cittadini di Hong Kong accusati di crimini gravi. Ora le manifestazioni continuano contro il più generale autoritarismo del governo.

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
kong
hong
laser
hong kong
cittadini
© Regiopress, All rights reserved