Federer R. (SUI)
2
ANDERSON K. (RSA)
0
fine
(6-4 : 6-3)
Lugano
5
Ginevra
2
fine
(2-1 : 1-0 : 2-1)
Federer R. (SUI)
2 - 0
fine
6-4
6-3
ANDERSON K. (RSA)
6-4
6-3
ATP-S
LONDON W.C ENGLAND
Group LLeyton Hewitt.
Ultimo aggiornamento: 15.11.2018 23:10
Lugano
LNA
5 - 2
fine
2-1
1-0
2-1
Ginevra
2-1
1-0
2-1
 
 
3'
0-1 WINGELS
1-1 SANNITZ
8'
 
 
2-1 JORG
9'
 
 
3-1 LOEFFEL
32'
 
 
 
 
50'
3-2 MERCIER
4-2 WALKER
59'
 
 
5-2 KLASEN
60'
 
 
WINGELS 0-1 3'
8' 1-1 SANNITZ
9' 2-1 JORG
32' 3-1 LOEFFEL
MERCIER 3-2 50'
59' 4-2 WALKER
60' 5-2 KLASEN
Ultimo aggiornamento: 15.11.2018 23:10
Keystone
Estero
16.07.2018 - 17:560

Vertice Usa-Russia, Trump: 'Siamo stati stupidi entrambi'

Al termine dell'incontro il presidente americano parla di 'dialogo costruttivo' che può aprire 'nuove strade per la pace'

"Il dialogo costruttivo tra la Russia e gli Usa può offrire la possibilità di aprire nuove strade per la pace". Lo ha detto il presidente americano Donald Trump nella conferenza stampa congiunta con l’omologo russo Vladimir Putin al termine del vertice tra i due tenutosi oggi a Helsinki. "Avremmo dovuto avere questo dialogo molto tempo fa, prima che entrassi alla Casa Bianca, siamo stati stupidi entrambi, Usa e Russia, entrambi abbiamo fatto errori".

Nucleare: 'Pronti a lavorare a una soluzione'

"L’incontro di oggi è solo l’inizio di un processo più lungo, abbiamo fatto i primi passi verso un futuro più luminoso", ha affermato Trump, che ha poi auspicato "un dialogo forte" con Putin, assicurando che "gli Usa vogliono solo la cooperazione e la pace". "Con Putin abbiamo parlato di una delle sfide più importanti del nostro tempo: la proliferazione nucleare. Ho aggiornato il presidente sul mio incontro con Kim e sono sicuro che Russia e Putin vogliono mettere fine al problema della Corea e lavorare con noi per trovare una soluzione", ha aggiunto Trump riferendosi al suo recente incontro con il leader nordcoreano Kim Jong-un. "Ho preferito parlare di persona molto francamente con Putin" delle ingerenze russe sul voto Usa. "Era meglio consegnare il messaggio di persona. Ne abbiamo parlato davvero a lungo e Putin ha molto a cuore questo argomento", ha aggiunto Trump.

Russiagate e elezioni: 'Ci ha tenuto separati'

"L’inchiesta sul Russiagate è stata un disastro, ci ha tenuto separati, è una farsa. Ancora dobbiamo trovare le prove. È stata una campagna elettorale onesta. Ho battuto correttamente Hillary. Il Russiagate ha messo in difficoltà le relazioni delle due più importanti potenze nucleari". Lo ha detto il presidente Usa Donald Trump in conferenza stampa con Vladimir Putin. "Non c’è stata alcuna collusione, non conoscevo il presidente quindi non avevo nessuno con cui colludere. I democratici avrebbero dovuto vincere le elezioni, il sistema elettorale è a loro favorevole, ho battuto la Clinton in modo leale. Lo ripeto: non c’è stata nessun intrigo e nessuna collusione con la Russia nel corso della campagna elettorale", ha detto ancora Trump.

Tags
putin
trump
usa
russia
presidente
dialogo
incontro
stati stupidi entrambi
stati stupidi
stupidi entrambi
© Regiopress, All rights reserved