03.10.2022 - 16:23
Aggiornamento: 18:26

Lavori nella galleria di San Fermo Nord, code verso il Ticino

Il cantiere per la ricostruzione della calotta della galleria durerà fino al 18 novembre. Traffico verso nord deviato sotto San Fermo Sud

di Marco Marelli
lavori-nella-galleria-di-san-fermo-nord-code-verso-il-ticino
archivio Ti-Press
Pazienza verso la Svizzera

La lunga stagione per la messa in sicurezza delle gallerie dell’autostrada A9 Lainate-Como-Chiasso non è ancora terminata. Stamane sono infatti iniziati i lavori all’interno della galleria San Fermo Nord, quella a ridosso della dogana di Brogeda e quindi in direzione della Svizzera, chiusa al traffico. Chiusura che sta provocando code e rallentamenti, in quanto il traffico diretto a nord è deviato sotto la galleria San Fermo Sud. Le code si sono formate fin dalle prime ore del mattino tra Como Grandate e Chiasso per l’attraversamento della dogana. Così come accaduto per la galleria gemella – la San Fermo Sud, i cui lavori sono terminati a maggio – anche in questo caso gli interventi di consolidamento riguarderanno adesso l’adeguamento e il rinforzo della calotta.

In questa fase verrà completata la ricostruzione della calotta della galleria di San Fermo, attività che per caratteristiche tecniche deve essere effettuata in assenza di veicoli sulla strada. Gli operai sono al lavoro 24 ore su 24 sia di notte che di giorno, sette giorni su sette. I lavori proseguiranno fino al 18 novembre, quando verrà ripristinata la piena fruibilità del tratto, per agevolare gli spostamenti in occasione delle festività di dicembre. È stato potenziato il servizio di assistenza, per supportare gli automobilisti nelle fasce orarie di maggiori flussi di traffico, nelle giornate del lunedì e del venerdì dalle 6 alle 9 e dalle 16 alle 19.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved