12.07.2022 - 16:48
Aggiornamento: 17:12

Anas, 11 milioni per il tratto da Re al confine di Ribellasca

Statale della Valle Vigezzo, per la messa in sicurezza arrivano i fondi. Disagi al traffico. Previsti quattro viadotti e due tunnel

anas-11-milioni-per-il-tratto-da-re-al-confine-di-ribellasca

Anas ha consegnato al raggruppamento temporaneo di imprese Rock & River, Sirianni e M.S. Costruzioni i lavori di sistemazione e messa in sicurezza dei versanti prossimi alla statale 337 "della Val Vigezzo" in tratti saltuari tra Re e Ponte Ribellasca. Lo riferisce il portale Ossolanews.it.

Gli interventi prevedono un investimento pari a 11 milioni e 400mila euro. È prevista la messa in sicurezza di estese aree di versante con disgaggio di placche rocciose valutate come potenzialmente soggette a rischio di crollo e l’installazione di un sistema di barriere paramassi e reti in aderenza a protezione della sede stradale da futuri fenomeni d’instabilità dei versanti. Per consentire l’esecuzione dei lavori in programma sarà in vigore il senso unico alternato gestito da semafori o movieri. La durata complessiva degli interventi è quantificata in 719 giorni di lavoro a decorrere da subito con l’avvio dei lavori preliminari. I cantieri saranno sospesi nelle settimane centrali di agosto per contenere i possibili disagi alla circolazione locale in concomitanza con l’aumento dei flussi di traffico per l’esodo estivo. In questa prima fase d’intervento potranno essere istituite episodicamente brevi chiusure al traffico della durata non superiore a 5 minuti.

Il 2° stralcio dei lavori prevede l’adeguamento e la messa in sicurezza della sede stradale per circa 5 chilometri tra Re e Ponte Ribellasca con realizzazione, tra le altre opere, di 3 ponti, rispettivamente da 35, 50, e 50 metri, 4 viadotti, rispettivamente da 55, 95, 88 e 100 metri e 2 gallerie naturali da 840 e 255 metri.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved