lombardia-al-via-la-terza-dose-per-gli-operatori-sanitari
Keystone
10.10.2021 - 12:10
Aggiornamento: 14:24
Ansa, a cura de laRegione

Lombardia: al via la terza dose per gli operatori sanitari

A partire da domani la Regione di confine inizierà la campagna per la somministrazione del ‘booster’ del vaccino anti-Covid per chi lavora nella sanità

Inizierà domani in Lombardia la campagna per la somministrazione della terza dose “booster” del vaccino anti-Covid agli operatori sanitari e sociosanitari. Lo conferma la direzione generale Welfare d’intesa con l’Unità di Crisi - a seguito della circolare del Ministero della salute italiano dell’8 ottobre di aggiornamento delle indicazioni sulla somministrazione della dose di richiamo.

A ricevere il “booster”, con vaccino Comirnaty (Pfizer/BioNTech), da domani 11 ottobre saranno tutti gli operatori all’interno delle strutture di ricovero e di cura e per i quali sono trascorsi almeno 180 giorni dal completamento del ciclo vaccinale di base (prima e seconda somministrazione o dose unica).

«Si procederà - si informa in una nota - a dare avvio nelle Rsa alla somministrazione della dose “booster” agli ospiti e agli operatori con vaccino Comirnaty (Pfizer/BioNTech) e ad ampliare la platea degli eleggibili alla dose di richiamo booster agli over 60 e ai fragili, come indicato nella circolare ministeriale».

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
booster lombardia operatori sanitari terza dose vaccino anti-covid
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved