anche-in-luglio-niente-carta-sconto-benzina
Prezzi che dividono (Archivio Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Estero
Estero
20 min

Somalia, partner internazionali salutano il nuovo presidente

L’elezione di ieri di Hassan Sheickh Mohamud è avvenuta dopo mesi di instabilità politica e attacchi di matrice jihadista, a cui si aggiunge la siccità
Estero
23 min

Hacker filorussi attaccano il sito della polizia italiana

Il collettivo ‘Killnet’ ha dichiarato ‘guerra’ a 10 Paesi. Nei giorni scorsi avrebbero colpito alcuni siti istituzionali e provato a bloccare l’Eurovision
Estero
5 ore

Caldo da record: a Nuova Delhi raggiunti i 49,2 gradi

Da settimane la severa ondata di calore sta colpendo il Nord dell’India e il Pakistan. Gravi le conseguenze per l’agricoltura
speciale ucraina
LIVE

Berlino: ‘Presto una decisione Ue sul petrolio russo’

Lo ha affermato la ministra degli esteri tedesca Annalena Baerbock: ‘Noi europei siamo più uniti che mai’. Segui il live de laRegione
Gallery
Confine
21 ore

Fra le acque del Ceresio spunta... un capriolo

Insolito ‘bagnante’ stamane nello specchio d’acqua antistante a Porlezza, finito al largo forse perché spaventato da un predatore
Confine
1 gior

‘Un aereo è caduto a Orsenigo’. Ma è un falso allarme

Prima l’appello dalla centrale operativa di Roma, poi la smentita da Verzago: ‘Nessun velivolo in quella zona’
Speciale Ucraina
1 gior

La Finlandia bussa alla Nato: ‘Da soli nessun futuro’

All’Azovstal ‘speranze perse: pronti alla battaglia finale’; no di Mosca a negoziati coi combattenti dell’acciaieria. Segui il live de laRegione
15.07.2021 - 16:54
Aggiornamento : 18:56

Anche in luglio niente carta sconto benzina

Continua a far discutere la differenza di prezzo tra benzinai lombardi e ticinesi. Per ora però nulla si muove.

di Marco Marelli

La Carta sconto benzina, sospesa da mesi, non sarà reintrodotta a fine luglio, così come richiesto dalla Regione Lombardia e dai benzinai di frontiera. Stando alle rilevazioni dell’ambasciata italiana di Berna non ci sono infatti i 5 centesimi di euro di margine al litro fra il prezzo alle pompe elvetiche e quello riscontrato in Italia. I prezzi rilevati dai diplomatici il 30 giugno sono stati eseguiti in otto stazioni di servizio ticinesi e il prezzo più basso per la benzina è stato registrato all’Avia di Caslano: 1,59 franchi al litro (ovvero 1,46 euro al cambio odierno). Tutti gli altri si aggiravano fra 1,66 e 1,77 franchi, ovvero 1,53 e 1,63 euro, e sono stati rilevati nei distributori situati a Stabio (Tamoil), Chiasso (Eni), Gandria (Eni), Bp (Melide), Ecsa (Brissago), Migrol (Sant’Antonino) e Tamoil (San Pietro).

‘C'è chi non ci sta’

Di fronte a questo scenario c'è chi, fra i benzinai lombardi, non ci sta. Massimo Sassi, presidente della Faib Varese (Federazione autonoma italiana benzinai), legata a Confesercenti, ha eseguito una rilevazione personale al valico di Gaggiolo, quello più frequentato dai varesini. I risultati? Nonostante il cambio effettuato dai benzinai elvetici, che è lievemente maggiorato rispetto a quello ufficiale, i prezzi si aggirano fra 1,48 euro e 1,54 euro al litro. «A Varese, io che sono il meno caro, resto su 1,65 euro ma qualcuno raggiunge tranquillamente gli 1,72. Come minimo, insomma, stando ai miei calcoli, ci sarebbe il margine per riapplicare la «Carta sconto benzina» a 13 centesimi, ma si potrebbe arrivare anche a 18 centesimi''. Il presidente dei benzinai del varesotto mette sotto accusa la rilevazione dei diplomatici italiani, in quanto a suo dire sarebbe sbagliata: ''Per esempio a Stabio hanno preso come riferimento il distributore dove storicamente la benzina è più cara. Se si baseranno sempre su questi impianti, il sistema di scontistica non verrà più riattivato''. E quindi? ''Dovrebbe esserci una commissione regionale per verificarlo e, in più, andrebbe eseguito soltanto nelle zone vicine alle dogane», dove il prezzo è fisiologicamente più alto. Inoltre, forse, sarebbe il caso di aumentare i punti di rilevazione perché, francamente, calcolarne solo otto ogni tre mesi, quando in ballo ci sono milioni di euro, pare un po’ pochino per avere una media veramente ponderata''.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
carta sconto benzina confine luglio massimo sassi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved