marijuana-in-transito-al-valico-di-brogeda-due-arresti
Stupefacenti d'archivio (Ti-Press)
Confine
30.05.2021 - 13:240

Marijuana in transito al valico di Brogeda: due arresti

Un chilo e 700 grammi in panetti nascosti nella portiera di un furgone Volkswagen. Gli arrestati rinchiusi al Bassone di Como

Due giovani di 26 e 20 anni sono stati arrestati per traffico internazionale di droga in quanto trovati in possesso di un chilo e 700 grammi di marijuana nascosta nella portiera di un furgone Volkswagen Caravella, a bordo del quale stavano entrando in Italia passando dalla dogana di Brogeda. Al ritrovamento della droga da parte degli uomini della Guardia di finanza di Ponte Chiasso, i due giovani di nazionalità albanese hanno negato che la merce appartenesse a loro. La droga era suddivisa in panetti e nascosta in un pannello di una delle porte scorrevoli del furgone, opportunamente riadattata alla bisogna. Da qui il sospetto che il furgone, in passato, potesse essere già stato usato per trafficare droga.

Gli arrestati sono rinchiusi al Bassone, carcere di Como, in attesa dell'interrogatorio di garanzia. Da segnalare, nel frattempo, i cinque monopattini elettrici di origine cinese e provenienza Svizzera, sequestrati dai doganieri in quanto privi delle prescritte marcature ‘CE’. Per evitare la confisca, l'importatore, dopo la verifica di non conformità, ha deciso di rispedire in Svizzera i cinque monopattini e di bloccare l'importazione di un centinaio di monopattini elettrici.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved