commercio-al-dettaglio-aumentato-il-fatturato-a-giugno
archivio Keystone
30.07.2022 - 11:20
Ats, a cura di Red.Web

Commercio al dettaglio, aumentato il fatturato a giugno

L’incremento è del 3,2% rispetto all’anno precedente. Lo ha rilevato l’Ufficio federale di statistica.

Il fatturato del commercio al dettaglio è aumentato del 3,2% a giugno rispetto all’anno precedente, ha comunicato oggi l’Ufficio federale di statistica (Ust).

In termini reali, cioè tenendo conto dell’inflazione e dopo correzione degli effetti stagionali, l’aumento è dello 0,1% rispetto al mese precedente, secondo i risultati provvisori pubblicati nel comunicato.

Escludendo le stazioni di servizio, il fatturato del commercio al dettaglio è aumentato dell’1,8% in termini nominali rispetto al giugno 2021 (+0,3% in termini reali). Il commercio al dettaglio di alimenti, bevande e tabacco è aumentato dello 0,2% in termini nominali (-1,7% in termini reali) e il settore non alimentare del 3,4% in termini nominali (+1,8% in termini reali).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
commercio al dettaglio fatturato
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved