swiss-life-meno-premi-nei-primi-nove-mesi
(Keystone)
Economia
09.11.2021 - 07:510

 Swiss Life, meno premi nei primi nove mesi

Gli incassi legati ai premi sono calati dell’1% a 15,2 miliardi di franchi, ma sono aumentate del 17% le entrate da commissioni

Nei primi nove mesi del 2021 Swiss Life ha incassato meno premi su base annua. Tuttavia, i motivi sono più che altro di natura contabile. Al contempo sono aumentate notevolmente le entrate da commissioni.

Queste ultime, ottenute soprattutto in ambiti come la consulenza finanziaria e nell’Asset Management, hanno registrato un’impennata del 17% a 1,63 miliardi di franchi, si legge in un comunicato moderno.

Gli incassi legati ai premi sono invece calati dell’1% a 15,2 miliardi di franchi. Gli analisti si attendevano una contrazione molto più consistente, a causa di un cambio di strategia assicurativo.

Il volume dei premi è in compenso cresciuto notevolmente all’estero: in Francia l’aumento è stato del 28% a 5,60 miliardi di franchi, in Germania del 7% a 1,05 miliardi.

In questo aggiornamento dei primi nove mesi Swiss Life non ha reso noto gli utili. Il prossimo 25 novembre, nella giornata degli investitori, si parlerà degli obiettivi fino al 2024. Gli obiettivi per il periodo in corso, ha sottolineato la compagnia, potrebbero addirittura essere superati.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved