Ti-Press
Economia
14.05.2019 - 12:260

Il Gruppo Banca del Ceresio diventa 'Ceresio Investors'

La storia sessantennale di un istituto dal know how internazionale nelle parole di Antonio, Giacomo e Federico Foglia, terza generazione azionista

“Un cambiamento che riassume la tradizione, nel segno di una precisa volontà: restare una boutique famigliare dedicata alla finanza, struttura sempre più rara in Svizzera e in Europa”. ll cambiamento è così riassunto dall'istituto nel comunicato ufficiale: Ceresio Investors è da oggi il gruppo bancario che fa capo a Banca del Ceresio a Lugano e racchiude Ceresio SIM, Global Selection SGR ed Eurofinleading Fiduciaria a Milano; Belgrave Capital Management a Londra. Superano i 9 miliardi i capitali gestiti e amministrati dal Gruppo, tra i più solidi con un Tier 1 del 51% e mezzi propri pari a quattro volte quanto richiesto dalla normativa.

Una storia sessantennale, quella che ha portato a Ceresio Investors, i cui azionisti e analisti della Banca viaggiano regolarmente in tutto il mondo ed in particolare in Asia. A riprova dell’efficacia del “metodo Ceresio”, la classifica del Financial Times del 2018 ha eletto la Sicav Vitruvius Greater China Equity – gestita dall’asset manager Belgrave di Banca del Ceresio – come la migliore in termini di rendimento assoluto a livello globale (135 milioni di dollari in gestione,una rendita di oltre l’80% dal 2017 a fine aprile 2019).

“Uno sviluppo che conferma il nostro percorso storico, sottolinea la volontà di continuare a investire insieme alla nostra clientela e mette in evidenza l’essenza della nostra attività professionale: la condivisione dei risultati e delle esperienze dimostra la nostra vicinanza al cliente e ci rende unici e riconoscibili sul mercato”, così Antonio, Giacomo e Federico Foglia, terza generazione azionista, hanno presentato l'evoluzione appena ufficializzata.

Potrebbe interessarti anche
Tags
ceresio
banca
gruppo
ceresio investors
investors
banca ceresio
© Regiopress, All rights reserved