Cinema

Addio all'attore David McKnight

Caratterista di molti ruoli brillanti ma interprete anche del personaggio principale del classico horror della blaxploitation ‘J.D.'s Revenge’

1936-2023
10 dicembre 2023
|

L'attore statunitense David McKnight, caratterista di molti ruoli brillanti ma interprete anche del personaggio principale del classico horror della blaxploitation ‘J.D.‘s Revenge’, è morto a Las Vegas all'età di 87 anni in seguito a un tumore. L'annuncio della scomparsa, avvenuta domenica 3 dicembre, è stato dato venerdì scorso dalla sua addetta stampa a ‘The Hollywood Reporter’.

McKnight ha partecipato a decine di serie televisive, come ‘Il tenente Kojak’, ‘Hill Street giorno e notte’, ‘L'incredibile Hulk’, ‘Dynasty’, ‘Benson’, ‘Avvocati a Los Angeles’, ‘E.R. - Medici in prima linea’. Nel film ‘J.D.’s Revenge’ (1976), ambientato a New Orleans e diretto da Arthur Marks, McKnight interpretava un truffatore deceduto che si impossessa del corpo di uno studente universitario (Glynn Turman) e dà la caccia all'uomo che trent'anni prima aveva ucciso lui e sua sorella.

Il suo curriculum comprende due film scritti da J.F. Lawton, ‘Pizza Man’ (1991) e ‘Trappola in alto mare’ (1992) di Andrew Davis, oltre a ‘A Taste of Hemlock’ (1989) e ‘Pump Up the Volume - Alza il volume’ (1990). Più di recente, è apparso con Vivica A. Fox nel film tv ‘Un marito per Natale’ del 2016 e nella serie tv ‘A House Divided’ (2019-2023).

Numerosi i ruoli da caratterista brillante ottenuti da McKnight sul grande schermo, in titoli come ‘Hollywood Shuffle’ (1987), ‘Sprung’ (1997) e ‘Superhero - Il più dotato fra i supereroi’ (2008).

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE