eurovision-dopo-rimini-anche-roma-ci-fa-un-pensierino
Rock and roll (Keystone)
26.05.2021 - 19:48

Eurovision: dopo Rimini, anche Roma ci fa un pensierino

'Non è semplicissimo, ma la Capitale ha mille risorse e io sono fiduciosa', dice la sindaca Raggi. Mettici anche che i Måneskin sono di Roma...

Ansa, a cura de laRegione

“L'idea di portare l'Eurovision qui c'è. Sono tante le location alle quali abbiamo pensato, stiamo valutando varie possibilità. Non è semplicissimo, ma Roma ha mille risorse e io sono fiduciosa”. La sindaca Raggi, a margine della presentazione della stagione estiva in Cavea dell'Auditorium Parco della Musica, torna sulla candidatura della città per ospitare la prossima edizione dell'Eurovision Song Contest dopo la vittoria del Måneskin e sulla necessità di trovare uno spazio adeguato in grado di ospitare pubblico e delegazioni europee. “Roma si è candidata, per cui faremo tutte quanto necessario per poter ospitare questo bellissimo evento. Tra l'altro non sfuggirà che hanno vinto proprio ragazzi romani”, sottolinea Virginia Raggi. Nella giornata di lunedì, anche la città di Rimini, forte degli spazi della sua fiera, si era fatta avanti per organizzare la prossima edizione che spetta, come da regolamento, alla nazione vincitrice di quella appena conclusa.

Leggi anche:

Eurovision: grande Svizzera, ma vince il rock dei Måneskin

La questione è che i Måneskin fanno paura

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
eurovision maneskin roma virginia raggi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved