09.04.2021 - 16:08
Aggiornamento: 18:09

Prince, rivive il genio di Minneapolis: album di inediti a luglio

'Welcome 2 America' contiene 12 brani incisi nel 2010, parte del tesoretto contenuto nella cassaforte dello studio di Prince a Minneapolis

Ats, a cura de laRegione
prince-rivive-il-genio-di-minneapolis-album-di-inediti-a-luglio
(Keystone)

A quasi cinque anni dalla sua morte, la musica inedita di Prince vedrà la luce il prossimo 30 luglio. Una piccola parte del tesoretto contenuto nella cassaforte in un seminterrato a Paisley Park, il compound-studio del genio di Minneapolis, farà parte dell’album ’Welcome 2 America’ con dodici brani inediti incisi nel 2010.

Secondo quanto dichiarato dagli eredi del cantante, ’Welcome 2 America’ è una testimonianza delle sue preoccupazioni, delle sue speranze e della sua visione per una società in cambiamento, un'opera che presagisce un’epoca di divisioni politiche, mal informazione e lotta prolungata in favore della giustizia razziale. La conclusione che trae Prince è quella che l’America sia terra di libertà e casa di schiavi.

Secondo fonti vicine all’artista, la cassaforte di Prince conterrebbe migliaia di canzoni inedite, sufficienti per un album all’anno per cento anni. Sembra inoltre che il 70% della sua musica non sia mai stata pubblicata e che la sua produzione migliore rimanga ancora sotto chiave. Prince è morto il 21 aprile del 2016 per un’overdose di farmaci oppiacei.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved