laRegione
Nuovo abbonamento
veicoli-a-guida-autonoma-dite-la-vostra
ULTIME NOTIZIE Culture
Spettacoli
2 ore

Addio al jazzista Hans Salomon, padre dell’Austropop

Scomparso all'età di 87 anni, veva suonato con Ella Fitzgerald, Art Farmer e Ray Charles
Culture
2 ore

Un convegno per digitalizzare la cultura

Aperte le iscrizioni alla giornata di studio del 27 ottobre “Digitalizza la cultura. Nuove mediazioni dei patrimoni audiovisivi” organizzato dal Decs
Scienze
3 ore

Progettate cellule mai viste in natura

Un laboratorio statunitense ha elaborato un algoritmo per l'ingegnerizzazione del vivente
Spettacoli
3 ore

Il Film Festival Diritti Umani svela tre film. E un ospite

L'edizione itinerante si aprirà con ‘Welcome to Chechnya’ e si concluderà con ‘I am Greta’. E accoglierà il regista iraniano Massoud Bakhshi
Teatro
4 ore

Teatro di Locarno: 'Sicuri e ottimisti', sul palco e in sala

Dapporto, Poretti, Sastri, Scommegna, Oblivion tra i protagonisti; Shakespeare, King e De Filippo tra gli autori; il Teatro dell'Elfo tra le compagnie
Cinema
22 ore

Pandemia vs Disney: saltano 'Black Widow' e 'West Side Story'

Al momento sembrano essere stati invece risparmiati 'Soul' e 'The Empty Man'.
Musica
22 ore

'What's Going On' di Marvin Gaye più in alto dei Beatles

Guida la classifica dei 500 migliori album di ogni tempo pubblicata dal Rolling Stone davanti a 'Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band'
Libri
1 gior

'Il lavoro, la fabbrica, la città' di Agustoni a LaFilanda

Domenica 27 settembre alle 16 a Mendrisio, promossa dalla Fondazione Sergio Agustoni, la presentazione del volume edito da Casagrande
Cinema
1 gior

Eugène Green senza mascherina: San Sebastian lo espelle

Il Festival, che ha in concorso il suo ultimo film 'Atarrabi et Mikelats', gli ha sospeso l'accredito per il rifiuto plurimo a indossarla.
Scienze
19.08.2019 - 14:080

Veicoli a guida autonoma, dite la vostra

Intelligenza artificiale protagonista della Giornata Digitale Lugano 2019 in programma il 3 settembre. Gl oprganizzatiori invitano il pubblico a partecipare al dibattito

Che cosa ne pensi dei veicoli a guida autonoma?  Contribuisci al discorso generato dall’Intelligenza Artificiale che sarà presentato alla Giornata Digitale Lugano 2019. Project Debater - Speech by Crowd è un sistema innovativo di Intelligenza Artificiale in grado di elaborare in modo altamente performante il pensiero umano. La piattaforma sperimentale è stata sviluppata a partire dal 2011 nei laboratori di IBM Research a Haifa, in Israele. A Lugano sarà testata per la prima volta su scala urbana e i discorsi generati dall’Intelligenza Artificiale saranno presentati alla Giornata Digitale del 3 settembre. Tutti sono invitati a contribuire fornendo i loro argomenti sul tema “Dovremmo esplorare ulteriormente lo sviluppo di veicoli a guida autonoma”. Grazie all’attività di Lugano Living Lab - che promuove l’innovazione, la sperimentazione e l’attivazione di nuove tecnologie in condizioni reali – la Città di Lugano collabora con IBM Research a un esperimento innovativo. Finora Project Debater – Speech by Crowd è stato, infatti, messo alla prova durante fiere o conferenze ma mai prima d’ora su scala urbana, coinvolgendo la cittadinanza. L’invito a tutti è quindi di diventare parte attiva di questo esperimento innovativo. Forniteci le vostre argomentazioni sul tema “Dovremmo esplorare ulteriormente lo sviluppo di veicoli a guida autonoma”, tramite il link allegato oppure rispondendo agli operatori presenti in alcuni luoghi della città a partire da domani. Si tratta di un ulteriore appuntamento che va ad arricchire il programma della Giornata Digitale Lugano 2019 – presentato il 24 luglio e consultabile sul sito allegato – grazie alla collaborazione con uno dei partner di Lugano Living Lab, IBM Research. Nella vita quotidiana le persone sono solite formulare il proprio punto di vista su un argomento, riferendosi soprattutto alla propria esperienza. L’auspicio è che l’Intelligenza Artificiale possa aiutare le persone a considerare nuove idee e a ragionare sulle situazioni partendo da nuove angolazioni. L’obiettivo è quindi aiutare a prendere decisioni più ragionate, supportate da argomentazioni convincenti e basate sull’evidenza, limitando al contempo l’influenza di emozioni, preconcetti o ambiguità.

Come funziona

Per prima cosa viene scelto un tema controverso e lanciato il dibattito tramite la raccolta degli argomenti dei partecipanti, che possono proporre una o più riflessioni, sia a favore sia contro, con parole proprie e in modo anonimo. Dopo aver raccolto gli argomenti, il sistema li seleziona, elimina le ridondanze, identifica i temi, crea una narrativa e infine genera un discorso favorevole e uno contrario con contenuti di qualità.Come partecipare Entro il 3 settembre inserite le vostre argomentazioni in modo anonimo al link www.lugano.ch/speech-by-crowd oppure rispondete agli operatori cittadini. L’obiettivo è raccogliere oltre 1000 argomentazioni.

© Regiopress, All rights reserved