veicoli-a-guida-autonoma-dite-la-vostra
ULTIME NOTIZIE Culture
Culture
7 ore

Di matematica al Lac con Gustavo Zagrebelsky e Chiara Valerio

Nuovo appuntamento con Arti liberali, venerdì 26 febbraio alle ore 20.30, in diretta streaming sul sito www.luganolac.ch e sui canali social del centro culturale
Aspettando Sanremo
8 ore

Tutti in pista con gli Extraliscio (una storia d'amore)

‘L'Ariston sarà la nostra sala da ballo’, dice Mirco Mariani, creatore del 'punk da balera' con Moreno Il Biondo e La voce di Romagna Mauro Ferrara
Culture
8 ore

Alla Casa della letteratura le parole tra cura e pandemia

Intervista a Guenda Bernegger, caporedattrice della Rivista per le Medical Humanities e ospite del primo incontro online ‘Fratture e frammenti’
Cinema Teatro Chiasso
13 ore

'Tre', alti e bassi delle famiglie ai tempi dei social

Riservato agli istituti scolastici, è lo spettacolo per ragazzi tra gli 11 e i 18 anni fruibile in streaming su www.cinemateatrochiasso.ch il prossimo 4 marzo alle 14
Spettacoli
17 ore

Stevie Wonder lascia gli Stati Uniti: 'Me ne vado in Ghana'

In intervista con Oprah Winfrey: “Non voglio che i figli dei figli dei miei figli dicano: 'Oh, ti prego, apprezzami. Per favore rispettami...”.
Streaming
17 ore

Tutto o niente, la Juventus su Amazon

‘All or Nothing: Juventus’ è il primo capitolo italiano di un format che entra nei dietro le quinte dello sport.
Culture
1 gior

È morto Lawrence Ferlinghetti, icona della Beat Generation

Il poeta e narratore statunitense, scopritore di Ginsberg, Kerouac, Burroughs, aveva 101 anni
Pensiero
1 gior

I tempi dell’anima con il filosofo Luca Vanzago

Giovedì conferenza online organizzata dall’associazione Athena con l’autore di ‘Breve storia dell’anima’
Spettacoli
1 gior

Le resistenze del festival diritti umani di Ginevra

Il Fifdh, che si terrà online dal 5 al 14 marzo, sarà dedicato alle nuove forme di resistenza
Scienze
19.08.2019 - 14:080

Veicoli a guida autonoma, dite la vostra

Intelligenza artificiale protagonista della Giornata Digitale Lugano 2019 in programma il 3 settembre. Gl oprganizzatiori invitano il pubblico a partecipare al dibattito

Che cosa ne pensi dei veicoli a guida autonoma?  Contribuisci al discorso generato dall’Intelligenza Artificiale che sarà presentato alla Giornata Digitale Lugano 2019. Project Debater - Speech by Crowd è un sistema innovativo di Intelligenza Artificiale in grado di elaborare in modo altamente performante il pensiero umano. La piattaforma sperimentale è stata sviluppata a partire dal 2011 nei laboratori di IBM Research a Haifa, in Israele. A Lugano sarà testata per la prima volta su scala urbana e i discorsi generati dall’Intelligenza Artificiale saranno presentati alla Giornata Digitale del 3 settembre. Tutti sono invitati a contribuire fornendo i loro argomenti sul tema “Dovremmo esplorare ulteriormente lo sviluppo di veicoli a guida autonoma”. Grazie all’attività di Lugano Living Lab - che promuove l’innovazione, la sperimentazione e l’attivazione di nuove tecnologie in condizioni reali – la Città di Lugano collabora con IBM Research a un esperimento innovativo. Finora Project Debater – Speech by Crowd è stato, infatti, messo alla prova durante fiere o conferenze ma mai prima d’ora su scala urbana, coinvolgendo la cittadinanza. L’invito a tutti è quindi di diventare parte attiva di questo esperimento innovativo. Forniteci le vostre argomentazioni sul tema “Dovremmo esplorare ulteriormente lo sviluppo di veicoli a guida autonoma”, tramite il link allegato oppure rispondendo agli operatori presenti in alcuni luoghi della città a partire da domani. Si tratta di un ulteriore appuntamento che va ad arricchire il programma della Giornata Digitale Lugano 2019 – presentato il 24 luglio e consultabile sul sito allegato – grazie alla collaborazione con uno dei partner di Lugano Living Lab, IBM Research. Nella vita quotidiana le persone sono solite formulare il proprio punto di vista su un argomento, riferendosi soprattutto alla propria esperienza. L’auspicio è che l’Intelligenza Artificiale possa aiutare le persone a considerare nuove idee e a ragionare sulle situazioni partendo da nuove angolazioni. L’obiettivo è quindi aiutare a prendere decisioni più ragionate, supportate da argomentazioni convincenti e basate sull’evidenza, limitando al contempo l’influenza di emozioni, preconcetti o ambiguità.

Come funziona

Per prima cosa viene scelto un tema controverso e lanciato il dibattito tramite la raccolta degli argomenti dei partecipanti, che possono proporre una o più riflessioni, sia a favore sia contro, con parole proprie e in modo anonimo. Dopo aver raccolto gli argomenti, il sistema li seleziona, elimina le ridondanze, identifica i temi, crea una narrativa e infine genera un discorso favorevole e uno contrario con contenuti di qualità.Come partecipare Entro il 3 settembre inserite le vostre argomentazioni in modo anonimo al link www.lugano.ch/speech-by-crowd oppure rispondete agli operatori cittadini. L’obiettivo è raccogliere oltre 1000 argomentazioni.

© Regiopress, All rights reserved