sanremo-di-drusilla-e-cremonini-in-testa-mahmood-e-blanco
Keystone
Drusilla Foer
ULTIME NOTIZIE Culture
Spettacoli
27 min

Forever Marilyn, il mito della diva tra foto e memorabilia

A sessant’anni dalla sua morte (avvenuta il 4 agosto 1962), a Torino si inaugura oggi una mostra piena di chicche
Spettacoli
1 ora

Per Vasco il bilancio del tour è... ‘Senza parole’

Dopo un tour che in un mese l’ha portato in giro per tutta Italia, il rocker si dice ‘Travolto e stravolto da 701’000 dichiarazioni d’amore’
Incontri
5 ore

Officina Beltrami. Cogliere il rumore del mondo

Intervista all’autore di ‘Il mio nome era 125’ e ‘Cercate Fatima Ribeiro!’, ma anche di tanto altro. Matteo racconta i suoi passi nella narrazione.
Spettacoli
11 ore

Ida Nielsen è ‘una tipa tosta, tostissima’, da bass heavy funk

Carriera personale ed eredità artistica di Prince: a colloquio con la Funk Princess che questa sera sarà sul palco di Ascona con The Funkbots, dalle 23.30
Spettacoli
22 ore

‘Riflessioni musicali’ e ‘Cantar di storie’ con i Vent Negru

La rassegna dello storico gruppo di musica popolare inizierà il 7 luglio a Berzona e andrà avanti per tutto il mese, con una serie di concerti
Scienze
22 ore

La siccità aumenta il rischio di diarrea nei bambini piccoli

L’allarme arriva da uno studio condotto negli Stati Uniti. Il disturbo è nel mondo una tra le principali cause di morte nei bimbi sotto i cinque anni.
Arte
22 ore

Crampiarcore, la prima edizione alla Rada

Pop up interdisciplinare con musica dal vivo, graffiti e prodotti locali il 9-10 luglio a Locarno
Scienze
23 ore

Premio Möbius all’Usi, quando la realtà è sotto attacco

‘Discorsi d’odio, notizie false, metaversi’: questo il tema della 26esima edizione del Möbius 2022, all’Usi di Lugano il 14-15 ottobre
Spettacoli
1 gior

Dee Dee Bridgewater e Ida Nielsen: JazzAscona chiude col botto

Domani sera andrà in scena la proposta conclusiva della rassegna. Si parte da mezzogiorno con il lunch musicale per finire col burlesque di Trixie
Spettacoli
1 gior

In ‘Brothers’ ci sono Andrea e Luca, ci sono i Make Plain

Novità non solo organizzative al Cavea Festival (1-2 luglio): il gruppo lancia sul palco per la prima volta il nuovo pezzo dell’album in uscita nel 2023
Ceresio Estate
1 gior

‘Ciò che piace’ al Trio Quodlibet

Schubert, Penderecki e Beethoven, domenica 3 luglio alle 19 nella Chiesa di Santa Maria Assunta a Sorengo. Intervista alla violista Virginia Luca
Scienze
1 gior

Covid, gatto infetta la veterinaria con uno starnuto

È la prima volta che viene confermato un caso di trasmissione da gatto a uomo
Arte
2 gior

‘Genova città fragile’ a Lugano fino al 15 luglio

Proroga per la mostra ‘Genova città fragile. Una città in mostra’ che rimane nella Limonaia di Villa Saroli fino al 15 luglio
Spettacoli
2 gior

JazzAscona una nottata all’insegna delle note di mescolanza

Domani sera le proposte musicali del festival vedranno susseguirsi sui palchi le Sister Cities Band, con Ari Teitel, Four Deb, Nojo 7, Ashlin Parker
Sogno o son Festival
04.02.2022 - 02:10
Aggiornamento: 17:58

Sanremo di Drusilla e Cremonini, in testa Mahmood e Blanco

‘Brividi’ prima di tutti, poi Elisa e l’outsider Morandi. Spiace non rivedere la co-conduttrice, Cremonini perfetto. Stasera le cover, con duetto o senza

A orari da Gigi Marzullo salutiamo l’estenuante terza serata del 72esimo Festival di Sanremo che va in archivio con la classifica aggiornata al televoto e alla Demoscopica 1000. In testa ci sono Mahmood e Blanco (‘Brividi’), seguono Elisa (‘O forse sei tu’) e Gianni Morandi (‘Apri tutte le porte’); nei piani alti sta pure la corazzata Irama, Emma e Sangiovanni.

Negli anni a venire, di questo 3 febbraio 2022 in cui Achille Lauro minaccia di abbassarsi i pantaloni, resterà piuttosto Cesare Cremonini, giunto a Sanremo a portare il vero songwriting, che s’ispira anche fuori dai confini italiani ma non è la copia di niente. Apre con un colpo basso, Cremonini, ‘Nessuno vuole essere Robin’, e chiude coi suoi vent’anni, ‘50 Special’. Di questo 3 febbraio l’Italia ricorderà Drusilla Foer, per la quale Amadeus ha commesso l’imperdonabile errore di non sceglierla come geniale presenza femminile fissa. Il 3 febbraio era anche il giorno del reinsediamento di Sergio Mattarella e “per esprimere la gratitudine e l’affetto che proviamo nei suoi confronti” (Amadeus), l’orchestra gli dedica le note di ‘Grande grande grande’, essendo il Presidente tra gli spettatori dell’ultimo concerto di Mina alla Bussoladomani, agosto 1978. Resterà, ma poteva restare di più, uno stringato Roberto Saviano nel trentennale delle stragi di Capaci e via D’Amelio.

La musica andava da Giusy Ferreri col megafono in mano in versione ‘donne è arrivato l’arrotino’, il meme definitivo della graziosa ‘Miele’ (affossata dal televoto), fino a ‘Ti amo non lo so dire’ di Noemi alla 01.23, con il capolavoro cantato dal maestro Ranieri, ‘Lettera di là dal mare’, con tutta la ruggine di martedì, un peccato che vale comunque il settimo posto, dimostrazione che ha vinto l’artista, o che ha vinto la canzone. Seconda standing ovation per l’82enne Iva Zanicchi, seconda canotta per Giovanni Truppi (o forse era quella dell’altra volta).

La classifica completa:

  1. Mahmood e Blanco
  2. Elisa
  3. Gianni Morandi
  4. Irama
  5. Sangiovanni
  6. Emma
  7. Massimo Ranieri
  8. Fabrizio Moro
  9. La Rappresentante di Lista
  10. Dargen D’Amico
  11. Michele Bravi
  12. Ditonellapiaga e Rettore
  13. Aka 7even
  14. Achille Lauro & Harlem Gospel Choir
  15. Noemi
  16. Rkomi
  17. Matteo Romano
  18. Iva Zanicchi
  19. Giovanni Truppi
  20. Highsnob e Hu
  21. Giusy Ferreri
  22. Yuman
  23. Ana Mena
  24. Tananai

Questa sera, tra Britney Spears e Fabrizio De André

Venerdì tempo di cover. Queste le scelte e, laddove così deciso, il relativo duetto (non in ordine di apparizione):

  • Le Vibrazioni, ‘Live and Let Die’ (Paul McCartney), con Sophie and the Giants e il maestro Peppe Vessicchio
  • Ditonellapiaga e Rettore, ‘Nessuno mi può giudicare’ (Caterina Caselli)
  • Michele Bravi, ‘Io vorrei... non vorrei... ma se vuoi’ (Lucio Battisti)
  • Massimo Ranieri, ‘Anna verrà’ (Pino Daniele) con Nek
  • Fabrizio Moro, ‘Uomini soli’ (Pooh)
  • Rkomi, medley di Vasco Rossi, con i Calibro 35
  • Giovanni Truppi, ‘Nella mia ora di libertà’ (Fabrizio De André), con Vinicio Capossela
  • Elisa, ‘What a feeling’ (Irene Cara, da Flashdance)
  • Tananai, ‘A far l’amore comincia tu’ (Raffaella Carrà), con Rosa Chemical
  • Noemi ‘(You make me feel like) A natural woman’ (Aretha Franklin)
  • Ana Mena, medley con Rocco Hunt
  • Iva Zanicchi, ‘Canzone’ (Don Backy e Detto Mariano)
  • Gianni Morandi, medley con Mousse T.
  • Achille Lauro, ‘Sei bellissima’ (Loredana Bertè), con Loredana Bertè
  • Dargen D’Amico ‘La bambola’ (Patty Pravo)
  • Emma, ‘... Baby One More Time’ (Britney Spears), con Francesca Michielin
  • Mahmood & Blanco, ‘Il cielo in una stanza’ (Gino Paoli)
  • Matteo Romano, ‘Your Song’ (Elton John), con Malika Ayane
  • Yuman, ‘My Way’ (Frank Sinatra), con Rita Marcotulli
  • Aka 7even, ‘Cambiare’ (Alex Baroni), con Arisa
  • Sangiovanni, ‘A muso duro’ (Pierangelo Bertoli), con Fiorella Mannoia
  • La Rappresentante di Lista, ‘Be My Baby’ (The Ronettes), con Cosmo, Margherita Vicario e Ginevra
  • Highsnob e Hu, ‘Mi sono innamorato di te’ (Luigi Tenco), con Mr. Rain
  • Giusy Ferreri, ‘Io vivrò senza te’ (Lucio Battisti), con Andy dei Bluvertigo
  • Irama, ‘La mia storia tra le dita’ (Gianluca Grignani), con Gianluca Grignani
Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
drusilla elisa festival gianni morandi mahmood sanremo
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved