Culture

Fotografie di un emigrante malcantonese in Argentina

‘Estraniazione’ è il titolo della mostra che verrà inaugurata sabato 9 settembre al Maglio del Malcantone

Sabato 30 settembre, nella sede del Museo del Malcantone di Curio, si terrà una conferenza sul tema
1 settembre 2023
|

Prende il titolo di ‘Estraniazione. Fotografie di un emigrante malcantonese in Argentina’ ed è la mostra fotografica allestita dal Museo del Malcantone all’esterno del Maglio, parte integrante di un progetto articolato che ruota attorno alla famiglia di Santiago Righetti (1847-1908), emigrante malcantonese in Argentina, che prevede anche la produzione di un documentario, la realizzazione di una video performance di Lucía Riera e la pubblicazione di un libro della storica Cristina Boixadós, dell’Università nazionale di Córdoba (Argentina).

Alla mostra, che sarà inaugurata sabato 9 settembre alle 16, accompagnata da una breve relazione di Boixadós, si arriva partendo dal fortuito ritrovamento, nel 2014 in Argentina, di oltre 500 lastre fotografiche, punto di partenza per un lungo percorso di ricerca che ha condotto la storica a riesumare le storie di migrazione della famiglia Righetti di Aranno. Le immagini selezionate raccontano le estraneità e le analogie tra la vita in Sud America e quella in Ticino, e sono state scattate da Pietro e Americo Righetti in parte in Argentina e in parte nel Malcantone, in occasione di alcuni viaggi nel loro paese d’origine (Aranno). Quelle scattate in Argentina raccontano il successo imprenditoriale della famiglia, quelle che ritraggono il Malcantone, invece, il lato più intimo, da portare con sé Oltreoceano.

Sabato 30 settembre, nella sede del Museo del Malcantone di Curio, si terrà una conferenza sul tema.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE