ULTIME NOTIZIE Culture
Scienze
17 ore

Nel cibo ultraprocessato l’insidia del declino cognitivo

In chi eccede, il peggioramento è mediamente del 28% più rapido. Lo indica uno studio coordinato dall’Università di San Paolo, in Brasile
Spettacoli
22 ore

Il ‘Boris Godunov’, una storia russa tra Puskin e Musorgskij

La stagione della Scala di Milano si apre con un’opera ancora attuale: la brama di potere, e la paura di perderlo, ritratte in prosa e, poi, in musica
Pensiero
1 gior

Perché il fascismo è nato in Italia

È il titolo di un notevole saggio appena pubblicato dagli storici Marcello Flores e Giovanni Gozzini. Spoiler: c’entra lo ‘sfarinamento’ dello Stato.
Società
1 gior

Perché (e come) parlare di emozioni a scuola con gli adolescenti

Nel libro ‘In media stat virtus’ idee e attività per l’educazione socio-emotiva negli anni formativi. Anna Bosia: ‘Strumento per docenti ma non solo’.
Culture
1 gior

Ottavio Besomi e i ‘Ricordi capriaschesi di ragazzo’

Un percorso di cinquanta tappe che narra il primo segmento di vita di un uomo nato ottant’anni fa. Il libro sarà presentato il 12 dicembre a Tesserete.
Mostre
1 gior

Le foto a colori di Bischof aprono le esposizioni 2023 del Masi

Dopo il fotografo svizzero, una retrospettiva dedicata ad Ackermann, l’arte concreta di Mertens, il russo-ticinese Jawlensky e la grafica da Zurigo
danza
1 gior

Una versione quasi distopica de ‘Il lago dei cigni’ al Lac

Il coreografo Angelin Preljocaj porta sulla scena luganese (9 e 10 dicembre) la sua compagnia di balletto che si esibirà nel capolavoro rivisitato
Scienze
1 gior

Più Covid e influenza in inverno? È (davvero) colpa del freddo

Scagionato lo stare di più al chiuso: uno studio statunitense dimostra che le basse temperature abbattono la prima linea di difesa immunitaria nel naso
08.09.2022 - 19:09

Capire la scienza con ‘Let’s Science!’, al via la 5ª edizione

Il progetto di Ibsa Foundation e Decs del Canton Ticino dedicato alle giovani generazioni torna dal 12 al 17 settembre a Villa Saroli a Lugano

capire-la-scienza-con-let-s-science-al-via-la-5-edizione
L’evento finale

Lo scopo è quello di fornire alle ragazze e ai ragazzi informazioni scientifiche con un approccio trascinante e suggestivo anche nel trattare gli argomenti più difficili. Il tramite sono laboratori esperienziali e creativi, mostre e fumetti, modalità utili ad approfondire la scienza in modo diverso e coinvolgente, a conoscere l’attività del medico e del ricercatore, e suggerire spunti di crescita, indirettamente professionale. È l’intento di ‘Let’s Science!’, il progetto promosso da Ibsa Foundation per la ricerca scientifica e il Decs del Canton Ticino, pensato per l’apprendimento e per l’orientamento alle future scelte professionali di ragazze e ragazzi.

‘Let’s Science!’ torna dal 12 al 17 settembre a Villa Saroli a Lugano. Sarà questa l’occasione per la presentazione di due nuovi volumi dedicati rispettivamente ai temi del sangue e del digitale e curati rispettivamente da Stefano Fontana – Direttore medico della Fondazione Servizio Trasfusionale Crs della Svizzera Italiana –, e da Laura Marciano – ricercatrice post-doc in Benessere e media digitali presso l’Harvard T.H. Chan School of Public Health. Come da tradizione, anche per questi volumi gli argomenti scientifici e di salute sono trasmessi ai più giovani tramite fumetto, sviluppato dai fumettisti della Scuola Romana dei Fumetti sulla base di sceneggiature create dai ragazzi, insieme ai docenti e ai ricercatori. Dalle strisce disegnate e contenute nei dieci volumi della collana è nata l’omonima mostra ‘Let’s Science!’, visibile per tutta la durata dell’evento nella Limonaia di Villa Saroli.

A conclusione della settimana, sabato 17 settembre alle 17.30 il Lac ospiterà l’evento gratuito ‘Digitale: tra illusione e realtà’, organizzato in collaborazione con Lugano Living Lab nell’ambito del progetto Digitale Consapevole. Con l’aiuto delle tecniche del mentalista di fama internazionale Federico Soldati e l’expertise di Laura Marciano, i partecipanti potranno comprendere in modo alternativo e originale i rischi e le opportunità del web. All’interno dell’incontro, Gianluca Dotti, giornalista scientifico, spiegherà gli aspetti da non sottovalutare legati al marketing online; Rosalba Morese, ricercatrice post-doc e docente preso l’Università della Svizzera italiana, esperta in neuroscienze sociali, accenderà l’attenzione sul tema delle frodi online e dei dati sensibili; lo psicologo specializzato sull’uso/abuso dei digital device Dario Gennari affronterà il tema della reputazione legata all’immagine di sé derivante dall’uso di diverse piattaforme web. Saranno inoltre presenti Lhayla Blendinger, redattrice digitale Rsi Wetube, Edu e KIDS e Giorgia Blotti, redattrice capo edizione Spam, con un intervento dedicato alla produzione e alla realizzazione dei contenuti digitali. Tutti i dettagli su www.ibsafoundation.org.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved