Officina delle idee
23.08.2022 - 16:06

Conferenze alla Suffp ‘nel solco di Adriano Olivetti’

Il tema della nona edizione dell’Officina sono i modelli di impresa con al centro la responsabilità sociale. Il primo incontro si terrà il 29 settembre

conferenze-alla-suffp-nel-solco-di-adriano-olivetti

A settembre, inizierà la nona edizione dell’Officina delle idee: incontri per l’innovazione nella formazione professionale, un ciclo di sei conferenze e una lettura teatrale intitolato ‘Nel solco di Adriano Olivetti. Lavoro, produzione e formazione: la riscoperta della responsabilità solidale verso persone, cose e risorse’. Si parte dal presupposto che la storia dia degli insegnamenti sebbene non replicabili, tuttavia è importante tenere ben in considerazione le grandi lezioni del passato, perché sono indicatori di percorsi in cui l’aspirazione al bene ha trovato concrete vie di realizzazione e possono quindi essere fonti di ispirazione. Ne è un esempio il modello imprenditoriale sognato e realizzato a Ivrea da Adriano Olivetti.

Questa nuova edizione – collocata "Nel solco di Adriano Olivetti" con l’intento di cogliere la sua proposta più che mai attuale di ripensare la responsabilità solidale come ‘fare in comune’, come cura dell’insieme delle relazioni lavorative, sociali e culturali, oggi attraversate dalla solitudine e dall’impotenza – riprende e prosegue, da un’angolazione diversa e alla luce della situazione attuale, il discorso tessuto nel corso delle edizioni passate.

Il primo appuntamento è in calendario giovedì 29 settembre (alle 18, nell’aula magna della Suffp) ed è dedicato al tema ‘L’epoca dell’ozio produttivo: verso una nuova frontiera della produzione’. Durante la serata interverranno Fabio Merlini e Christian Marazzi, moderati da Siegfried Alberton.

Il ciclo di conferenze è proposto e organizzato dalla Scuola universitaria federale per la formazione professionale (Suffp) in collaborazione con la Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti e in partenariato con la Divisione della formazione professionale e Swiss Leaders. La partecipazione è gratuita e per motivi organizzativi è gradita l’iscrizione.

Programma completo su www.suffp.swiss.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved