11.05.2021 - 08:05
Aggiornamento: 15:10

Ruba un'opera d'arte armato di motosega elettrica

Nessun furto spettacolare, ma una performance di Aldo Giannotti avvenuta al Museo di arte moderna di Bologna

Ansa, a cura de laRegione
ruba-un-opera-d-arte-armato-di-motosega-elettrica

Poche righe sulla pagina Facebook del Mambo (il museo di arte moderna di Bologna), accanto a un video di 30 secondi che ritrae una scena quantomeno singolare, per spiegare la performance, quando un uomo 'armato' con una motosega elettrica, ha tagliato un pezzo di muro in cartongesso e ha portato via un disegno di Aldo Giannotti, parte della mostra 'Safe & Sound', in corso fino al 5 settembre. Nessun furto spettacolare, ma una mossa suggerita dallo stesso Giannotti, che sotto all'opera raffigurante una motosega posizionata su una parete aveva scritto: "Questo disegno può essere prelevato gratis da un collezionista che si presenta con una motosega e taglia un pezzo di muro". Ovviamente al personale del museo erano state date indicazioni di far entrare chi si fosse presentato con una motosega e la performance si è svolta in tutta sicurezza per il pubblico, che ha assistito alla scena rimanendo a debita distanza.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved