dominique-koch-vince-il-bally-artist-award-2022
Presto in mostra al Masi
19.07.2022 - 21:46

Dominique Koch vince il Bally Artist Award 2022 

La cerimonia di premiazione si svolgerà venerdì 9 settembre su invito. Le opere al Masi da sabato 10 settembre fino al 2 ottobre

Va a Dominique Koch il Bally Artist Award, premio conferito ogni anno dalla Fondazione Bally per l’Arte e la Cultura in collaborazione con il Masi Lugano, Museo d’arte della Svizzera Italiana. La giuria – composta dal Presidente della Fondazione Bally e Ceo Nicolas Girotto, dal direttore creativo di Bally Rhuigi Villaseñor, dal direttore del Masi Lugano Tobia Bezzola, da Diana Segantini, curatrice della fondazione Segantini Unlimited e da Elena Filipovic, direttrice della Kunsthalle di Basilea – ha motivato la scelta lodando "la profondità della sua ricerca attraverso la quale crea opere multisensoriali con cui indaga il potenziale che ha l’arte di aprire nuovi spazi immaginativi e nuove prospettive sul nostro mondo tutt’altro che banali."

L’edizione del premio di quest’anno presenta tre importanti novità. La prima: a essere premiata non è un’opera a tema, ma la ricerca artistica dei partecipanti, incluse le affinità della loro ricerca artistica con i valori cardine di Bally e della sua Fondazione: sostenibilità e rispetto degli equilibri tra innovazione, natura ed essere umano. La seconda: l’apertura del premio alla scena artistica di tutta la Svizzera. La terza: i profili degli artisti sono stati indicati da un gruppo di professionisti invitati dal Masi, ovvero Gioia Dal Molin (curatrice dell’Istituto Svizzero a Roma), Samuel Gross (curatore del musée d’art et d’histoire a Ginevra), Carole Haensler (direttrice del Museo Villa dei Cedri a Bellinzona), Eliza Lips (curatrice dell’Haus Konstruktiv a Zurigo), Laurence Schmidlin (direttrice del Kunstmuseum Wallis a Sion) e Katrin Sperry (curatrice indipendente e direttrice del Benzeholz a Meggen/Luzern).

Sono quindi sette le artiste e gli artisti svizzeri nominati per il Bally Artist Award 2022: Vanessa Billy, Monica Ursina Jäger, Loredana Müller, Denis Savary, Jennifer Merlyn Scherler e la vincitrice del Bally Artist Award Dominique Koch. Nominata da Gioia Dal Molin, che così si è espressa: "La pratica artistica di Dominique Koch consiste in un’ampia ricerca che risulta in opere video e sonore di grande valore, oltre che in sculture e installazioni immersive. L’artista si interroga su possibili coesistenze di specie diverse basate sulla sostenibilità o su forme alternative di convivenza collettiva in un futuro tanto utopico quanto distopico."

La cerimonia di premiazione si svolgerà venerdì 9 settembre su invito. Le opere di Dominique Koch saranno esposte presso il Masi, nella sede di Palazzo Reali, a partire da sabato 10 settembre fino a domenica 2 ottobre 2022.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bally bally artist award dominique koch masi lugano
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved