28.11.2022 - 11:34
Aggiornamento: 14:57

In Ticino oltre 35mila dosi di richiamo: cosa cambia a dicembre

Adeguato il dispositivo: vaccinazioni al solo Centro cantonale di Quartino il 2, 3, 9 e 16 dicembre 2022, negli studi medici e nelle farmacie disponibili

in-ticino-oltre-35mila-dosi-di-richiamo-cosa-cambia-a-dicembre
Ti-Press

Prosegue la campagna autunnale per la vaccinazione di richiamo in Ticino, fortemente raccomandata alle persone di età superiore a 65 anni, a chi soffre di malattie croniche e a chi vive o lavora a stretto contatto con persone a rischio. Dopo la forte richiesta della prima fase, che ha visto in Ticino una risposta superiore a quella della media svizzera con oltre 35’000 adesioni, il dispositivo verrà ora adeguato: nel mese di dicembre l’unico Centro cantonale nel quale verranno effettuate le vaccinazioni sarà quello di Quartino, operativo nelle giornate del 2, 3, 9 e 16 dicembre 2022, mentre ulteriori date verranno offerte in base alle richieste. Rimane ancora la possibilità di vaccinarsi nelle farmacie e negli studi medici che aderiscono alla campagna.

Inoltre, sempre a dicembre, agli oltre 4mila ospiti delle case anziani ticinesi che hanno ricevuto una dose nel mese di luglio 2022 verrà offerta un’ulteriore vaccinazione di richiamo. Le persone con 80 o più anni che nel corso dell’estate 2022 si erano invece vaccinate al di fuori delle case anziani possono rivolgersi nuovamente al proprio medico, oppure al Centro cantonale di Quartino.

Tutti i dettagli sono disponibili sulla pagina web www.ti.ch/vaccinazione.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved