code-al-gottardo-per-il-rientro-ma-non-solo-verso-nord
Ti-Press
18.04.2022 - 13:30
Aggiornamento : 17:31

Code al Gottardo per il rientro, ma non solo verso nord

Sull’A2 atteso comunque traffico meno intenso rispetto a quello degli scorsi giorni

a cura de laRegione

Come previsto per questi giorni festivi, anche oggi si stanno formando colonne al portale del San Gottardo. Il Tcs segnala attualmente quindici chilometri di coda in direzione nord tra Lavorgo (Monda) e la galleria. Il traffico è congestionato e i tempi di percorrenza sono attualmente più lunghi di due ore e 40 minuti. Ad Airolo è invece chiuso il raccordo autostradale in entrata e a Faido l’uscita è pure bloccata.

Anche coloro che viaggiano nella direzione opposta devono armarsi di pazienza. Sempre il Tcs riferisce di quattro chilometri di coda tra Amsteg e la galleria del San Gottardo, con ritardi fino a 40 minuti.

Traffico meno intenso rispetto a quello delle partenze

Già ieri i primi rientri avevano creato disagi al traffico, con sette chilometri tra Quinto e Airolo nel pomeriggio. Per quanto riguarda il resto della settimana il Tcs indica che potrebbero verificarsi tempi d’attesa davanti al portale sud della galleria. "Tuttavia, il traffico dei rientri potrebbe essere generalmente meno intenso rispetto a quello delle partenze, poiché in alcuni cantoni le vacanze primaverili finiranno una settimana dopo Pasqua".

Leggi anche:

Appena il tempo di smaltire il capretto e riecco la colonna

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
san gottardo tcs traffico
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved