appena-il-tempo-di-smaltire-il-capretto-e-riecco-la-colonna
Ti-Press
Il picco dei rientri è atteso per domani
17.04.2022 - 15:21
Aggiornamento : 18:07

Appena il tempo di smaltire il capretto e riecco la colonna

Primi rientri e prime code al portale sud della galleria del San Gottardo. Ma il bollino rosso è atteso per la giornata di domani

Smaltite le lunghe colonne in direzione sud, col picco toccato tra giovedì e venerdì, da oggi l’autostrada A2 si appresta a vivere alte giornate calde sul fronte opposto, in direzione nord. Dove per tutta la settimana sono da attendersi parecchi disagi alla circolazione in particolare ad Airolo, al portale sud della galleria del San Gottardo.

Anche se la situazione dovrebbe essere meno critica rispetto a quella registrata sul versante opposto negli scorsi giorni, il Touring Club Svizezzero ricorda a tutti gli automobilisti intenzionati a recarsi oltre San Gottardo di programmare gli spostamenti al fine di non ritrovarsi imbottigliati nel traffico dei vacanzieri al rientro al domicilio dopo qualche giorno di relax in Ticino o in Italia, letteralmente presi d’assalto in questi giorni.

Come da previsioni, già nella giornata odierna si sono formate le prime code tra Quinto e Airolo: già 4 i chilometri annunciati alle 15, con tempi di attesa fino a 50 minuti, saliti a 7 due ore dopo (e tempi d’attesa lievitati a due ore). Il traffico in direzione nord dovrebbe intensificarsi nelle prossime ore: secondo le previsioni, la situazione dovrebbe migliorare solo in serata, a partire dalle 21.

Il grosso dei rientri è però atteso per domani, Lunedì dell’Angelo, quando tra le 10 e le 23 sono da attendersi le code più importanti al portale sud della galleria del San Gottardo. Anche per il resto della settimana, avverte ancora il Tcs, chi intende imboccare il tunnel in direzione nord potrebbe dover fare i conti con dei tempi d’attesa in colonna.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
colonne traffico
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved